Roma, terrore al Tufello: residenti evacuati dai balconi per un incendio

19 gennaio 2017 ore 20:50, Andrea Barcariol
Grande paura al Tufello, quartiere della capitale. In via Monte Massico 40 sono state sgomberate tutte le famiglie all'interno di un palazzo a causa di un incendio scoppiato nello scantinato. Il fumo si è diffuso velocemente e sono arrivati subito sul posto quattro squadre dei vigili del Fuoco con l'ausilio degli agenti di cinque pattuglie del III Gruppo Montesacro della Polizia Locale di Roma Capitale e degli agenti di polizia del commissariato Fidene-Serpentara. I soccorsi hanno medicato direttamente sul posto alcune persone intossicate mentre altre sono state trasportate in ospedale in codice giallo al Policlinico Umberto I per accertamenti. "Si è sviluppato molto velocemente, siamo rimasti intrappolati nei nostri appartamenti, è stato terrificante" - le parole dei residenti visibilmente spaventati per la brutta avventura.  I vigili del Fuoco, infatti, sono stati costretti ad evacuare i residenti mediante l'utilizzo di scale ed autoscale fatte arrivare sui balconi che affacciano in via Monte Resegone.

Roma, terrore al Tufello: residenti evacuati dai balconi per un incendio
Sul posto è arrivata anche la presidente del III Municipio Montesacro Roberta Capoccioni e l'assessore alle Politiche Sociali Giuseppe Sartiano. Le autorità competenti hanno invitato i residenti con gli appartamenti invasi dal fumo a non rientrare in casa, almeno per la notte.



caricamento in corso...
caricamento in corso...