Come seguire i funerali di Ciampi in tv: diretta e orario

19 settembre 2016 ore 10:25, Andrea De Angelis
Carlo Azeglio Ciampi è morto all'età di 95 anni. Guidò da Capo dello Stato la Repubblica Italiana nel passaggio dal secondo al terzo millennio. Lo si ricorderà per il forte impegno a riportare il tricolore nella vita di tutti gli italiani, quell'orgoglio nazionale di cui amava parlare e che cercò di costruire anche reintroducendo la festa nazionale del 2 giugno. Già a capo della Banca d'Italia, fu Presidente della Repubblica nel difficile passaggio dalla lira all'euro. Dieci anni fa la fine del mandato, quando a succedergli fu Giorgio Napolitano. 

I funerali di Ciampi si svolgeranno oggi, lunedì 19 settembre, alle 10,30 nella Chiesa di San Saturnino, nel quartiere Trieste, a Roma, dove abita la famiglia. Saranno in forma privata, ma la presidenza del Consiglio ha proclamato la giornata di lutto nazionale, con l'esposizione a mezz'asta sugli edifici pubblici delle bandiere italiana ed europea.
Il Quirinale avrebbe chiesto alla famiglia se ci fosse una disponibilità per un funerale di Stato. Ma la risposta era stata netta circa la volontà di Ciampi per una cerimonia funebre privata a Roma e di una successiva tumulazione nella cappella di famiglia nella natia Livorno. Il funerale di Carlo Azeglio Ciampi, Presidente della Repubblica emerito, verrà trasmesso in diretta oggi a cura del Tg1 su Rai1 a partire dalle 10,25 con il commento di Simona Sala e Aldo Maria Valli. Oltre al presidente Mattarella saranno presenti numerosi politici.

Come seguire i funerali di Ciampi in tv: diretta e orario
Va detto che, come ricorda Il Mattino, l'ultimo funerale di Stato di un Presidente emerito della Repubblica risale al 1988, quando Giuseppe Saragat ricevette l'estremo omaggio delle istituzioni in Piazza Navona, alla presenza dell'allora presidente Cossiga e delle altre autorità. Fu una cerimonia solenne con la bara portata a spalla da palazzo Madama alla vicina piazza Navona da otto ufficiali in rappresentanza di tutte le armi e scortata dai corazzieri. Funerali privati vollero anche Pertini, le cui ceneri vennero traslate nel paese natale alla sua morte del 1990; Cossiga che venne sepolto nel cimitero di Sassari dopo una cerimonia molto rapida; e Scalfaro che, nel 2012, ricevette l'ultimo omaggio nella chiesa di Santa Maria in Trastevere.

caricamento in corso...
caricamento in corso...