Europa League, Austria Vienna-Roma: DIRETTA tv e probabili formazioni

02 novembre 2016 ore 13:43, Micaela Del Monte
Dopo il doppio turno in Champions League per le altre italiane è il momento di affrontare la prima partita del girone di ritorno di Europa League. Roma, Sassuolo, Inter e Fiorentina scenderanno in campo infatti domani sera tra le 19 e le 20,45 per continuare a conquistare i punti necessari per il passaggio del turno e approdare ai sedicesimi di finale. Ad aprire le danze saranno proprio i ragazzi di Spalletti che giocheranno in Austria contro l'Austria Vienna alle 19. Nel turno d'andata sia la Roma che il Sassuolo hanno portato a casa il pareggio e se quello dei giallorossi è stato abbastanza shoccante vista la modalità in cui è maturato (da 3-1 a 3-3), quello dei neroverdi è stato un bel punto guadagnato. 

Europa League, Austria Vienna-Roma: DIRETTA tv e probabili formazioni
Spalletti e co al momento si trovano secondi nel Gruppo E proprio con gli austriaci, entrambi infatti sono a quota 5 punti. Seguono i romeni dell'Astra Giurgiu a quota 3 e il Viktoria Plzen a 2, segno che per ora il gruppo è ancora equilibrato. Equilibrio che potrebbe rompersi proprio con la partita di domani sera a Vienna: la conquista dei tre punti è quindi fondamentale per i giallorossi che hanno già buttato all'aria la prestazione d'andata all'Olimpico e non possono permettersi di fare altri passi falsi con la diretta rivale. Nella terza partita del girone infatti i ragazzi di Spalletti avevano prosto una bella prestazione con tanto di rimonta dopo il temporale vantaggio degli austriaci. Una doppietta di El Shaarawy e il gol di Florenzi avevano fatto sperare ai giallorossi di portare a casa con un po' di anticipo la qualificazione, ma 10 minuti di follia nel finale sono bastati a riportare in gioco l'Austria Vienna che è riuscita a portarsi sul 3-3 e a strappare un punto importante. 

Probabili formazioni: Luciano Spalletti affronta la trasferta di Vienna con tante assenze nel reparto difensivo. Al problema ormai perenne di pubalgia di Vermaelen e al crociato di Maio Rui si aggiunge anche il crociato di Florenzi, la lesione muscolare di Emerson Palmieri e il naso rotto di Manolas. I quattro davanti ad Alisson dovrebbero essere quindi obbligatori con Bruno Peres, recuperato dall’infortunio, Antonio Rudiger, tornato ad esprimersi su alti livelli, Fazio e Juan Jesus sull’out di sinistra. In attacco dovrebbe esserci spazio per Juan Manuel Iturbe, Diego Perotti ed Edin Dzeko.

AUSTRIA VIENNA (4-2-3-1): Hadzikic; Larsen, Stronati, Filipovic, Martschinko; Holzhauser, Serbest; Venuto, Grunwald, Pires; Kayode. All.: Fink.

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Bruno Peres, Fazio, Rüdiger, Jesus; Paredes, Strootman; Iturbe, Nainggolan, Perotti; Dzeko. All.: Spalletti.

Dove vedere la partita: La partita andrà in scena giovedì 3 novembre alle ore 19 e sarà trasmessa soltanto a pagamento su Sky, che possiede i diritti dell'intera manifestazione e che offrirà ai propri abbonati anche la visione in streaming su tablet, pc e smartphone, attraverso l'applicazione Sky Go. Non ci sarà, invece, la diretta tv in chiaro su TV8, canale di proprietà sempre dell'azienda di Rupert Murdoch e visibile anche sul digitale terrestre e che ogni volta propone un match di una squadra italiana. Questa volta, infatti, la gara scelta sarà Fiorentina-Slovan Liberec.
caricamento in corso...
caricamento in corso...