Salute, nel Lazio è "Ottobre Rosa": visite e prevenzione tumori al seno

02 ottobre 2017 ore 14:00, intelligo
Nel Lazio è "Ottobre Rosa", la campagna annuale di prevenzione istituzionale per la prevenzione dei tumori al seno. Durante tutto il mese infatti l’offerta del test viene estesa, oltre che alle donne nella fascia di età tra i 50 e i 69 anni, anche alle donne fuori fascia che non rientrano nei percorsi organizzati: 45-49 anni e 70-74 anni
Il cancro al seno è la più frequente patologia sia in termini di decessi che di nuovi casi registrati e a supporto delle prevenzione oncologica già garantita attraverso i programmi di screening organizzati, anche quest'anno la Regione Lazio, attraverso le Asl, ha spedito le lettere-invito per poter effettuare un esame. Dal 2013 le lettere inviate sono passate da oltre 900mila a 1 milione 650mila, mentre le persone che hanno risposto effettuando l'esame sono passate da 277 mila a 465 mila. Un incremento notevole che ha permesso nel 2016 di diagnosticare 980 tumori alla mammella di cui 662 maligni, con un aumento del 68% dei tumori individuati rispetto al 2014. 
Salute, nel Lazio è 'Ottobre Rosa': visite e prevenzione tumori al seno
L'incremento ha riguardato anche l'analisi e l'individuazione di altri due tipi di tumori, colon retto e cervice uterina, con aumenti che vanno dal 10 al 117% rispetto al 2014. 

INIZIATIVE
Oltre ai centri di screening sono circa 45 le strutture sanitarie che hanno aderito all'iniziativa, mettendo a disposizione sedute dedicate per effettuare mammografie di prevenzione. Sarà messa in campo una campagna informativa che utilizzera' locandine e opuscoli informativi nelle Asl e nelle strutture sanitarie. Tutte le informazioni saranno inserite in una pagina dedicata sul sito web regionale e riguarderanno le modalità di accesso alle strutture sanitarie per la prenotazione di una mammografia. 

SCREENING: 
Nel mese di ottobre l’offerta di screening viene ampliata dalla Regione Lazio anche alle donne fuori fascia che non rientrano solitamente nei percorsi organizzati. Durante tutto il mese infatti l’offerta del test viene estesa, oltre che alle donne nella fascia di età tra i 50 e i 69 anni, anche alle donne fuori fascia che non rientrano nei percorsi organizzati: 45-49 anni e 70-74 anni. Sono 47 le strutture sanitarie che hanno aderito quest’anno all’iniziativa mettendo a disposizione sedute dedicate per effettuare  mammografie di prevenzione.


NUMERI:
Nel corso di tutto il 2015 i programmi di screening mammografici hanno identificato 500 tumori maligni tra la popolazione invitata ad effettuare la mammografia di screening. Queste donne sono state operate nei centri di riferimento regionali. Nel corso dell’ultima edizione di Ottobre rosa in totale sono state effettuate 7.345 prestazioni di screening (mammografie, ecografie, visite senologiche)  e sono stati identificati 56 tumori maligni.  

OPUSCOLI
Puoi trovare opuscoli informativi e locandine in tutte le strutture sanitarie del Lazio. Troverai tutte le info sui percorsi di screening e i numeri verdi aziendali ai quali si può fare riferimento per essere inserite nel percorso a loro dedicato, non solo nel mese di ottobre ma anche nel resto dell’anno. Tutte le informazioni sono disponibili  anche sul sito della Regione Lazio. La campagna sarà pubblicizzata attraverso canali informativi e sono stati sensibilizzati i Medici di Medicina Generale, le Farmacie e le Associazioni di Volontariato per promuovere la campagna informativa.



autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...