Sciopero “selvaggio” a Roma: Atac sotto la lente di Procura e Authority

21 aprile 2015, intelligo
Sciopero “selvaggio” a Roma: Atac sotto la lente di Procura e Authority
Le scene della metropolitana di Roma coi passeggeri imbufaliti per il treno veloce che si ferma per sciopero lasciandoli a piedi nel venerdì 17 del trasporto pubblico, sono finite sotto la lente della Procura dell’Authority di vigilanza. 

E’ stata una segnalazione del Codacons a mettere in moto le verifiche e gli accertamenti sulle reponsabilità di un disservizio che ha creato non pochi problemi alla mobilità nella Capitale. La Procura ha avviato l’iter per le indagini relative al reato di interruzione di pubblico servizio, mentre gli Uffici del Garante stanno esaminando le eventuali responsabilità nei confronti dell’Azienda di trasporto ma anche di un sindacato. 

Dal canto suo, Atac ha costituito una commissione interna per accertare le modalità attraverso le quali sarebbe partito l’ordine di evacuazione da parte della Direzione Centrale Traffico. Finora sono stati ascoltati i funzionari che soprintendevano le operazioni nel venerdì 17 dello sciopero ma si lavora anche all’audio del messaggio che sarebbe stato diffuso dalle banchine per dare l’ordine ai macchinisti. 

LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...