A Ponte Sisto sorpreso a spacciare, si lancia nel Tevere ma viene preso

22 agosto 2016 ore 10:57, intelligo
A Ponte Sisto col ''cliente'', peccato che i Carabinieri della Stazione Roma Trastevere stavano assistendo alla cessione complessivamente di una ventina di grammi di hashish. 
Quando hanno tentato di fermarlo lui è corso sulla banchina del Tevere gettandosi in acqua nel tentativo di sfuggire alla cattura. Aveva dunque tentato la fuga ma probabilmente non era una gran nuotatore, o si è reso conto che tanto non poteva andare lontano. e così lo hanno convinto a non tentare la traversata anche per salvaguardare la sua incolumità. 
Tornato sulla banchina da dove si era tuffato è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 
Sarà giudicato con il rito direttissimo.

A Ponte Sisto sorpreso a spacciare, si lancia nel Tevere ma viene preso

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...