Mostra di Picasso alle Scuderie da oggi: come prenotarsi. Chicche a Barberini

22 settembre 2017 ore 11:59, intelligo
Le scuderie del Quirinale aprono le porte a una mostra unica e possibile solo grazie a 38 prestatori "eccezionali" di opere uniche provenienti da Europa, Stati Uniti e Giappone. La mostra “Picasso. Tra Cubismo e Classicismo 1915-1925” conta circa cento capolavori dell’artista esposti e scelti dal curatore Olivier Berggruen, in collaborazione con Anunciata von Liechtenstein e rimarrà visibile da oggi fino al 21 gennaio. 
“È un’esposizione a cui si lavora dal 2015 e che si presenta come una delle più importanti mostre mai dedicate in Italia a Picasso” sottolinea Mario De Simoni, Presidente e Amministratore Delegato di Ales spa, coproduttrice dell’esposizione con MondoMostre Skira e con la partecipazione delle Gallerie Nazionali di Arte Antica. E in effetti la mostra la si deve a Musée Picasso, Centre Pompidou di Parigi, Tate di Londra, e ancora il MoMa, il Metropolitan Museum, il Guggenheim di New York, e poi ancora il Museum Berggruen di Berlino, la Fundació Museu Picasso di Barcellona e il Museo Tyssen di Madrid, e non sono tutti i contributori d'eccezione. 
Mostra di Picasso alle Scuderie da oggi: come prenotarsi. Chicche a Barberini
Il progetto è stato elaborato sotto la supervisione di un prestigioso comitato scientifico composto da Carmen Gimenez, Laurent Le Bon, Brigitte Léal, Valentina Moncada, Bernard Ruiz Picasso e Gary Tinterow.  L’allestimento è curato dallo Studio Selldorf di New York. 
Inoltre, per la prima volta a Roma, a Palazzo Barberini – nel salone affrescato da Pietro da Cortona verrà esposto il sipario dipinto per Parade, una immensa tela lunga 17 metri e alta 11.

MESSAGGIO MOSTRA: 
Era il febbraio del 1917 quando Jean Cocteau convinse Picasso a scendere con lui a Roma per incontrare Sergej Djagilev, il potente impresario dei Ballets Russes. E quel viaggio offriva anche l’occasione di cercare strade nuove, con la sua fase legata al cubismo che arrivava. Due mesi in tutto a Roma, dove Picasso incontrò la danzatrice, poi sua moglie, dei Ballets Russes Olga Khokhlova. C'è tutto l'incontro con i tesori archeologici di Roma, Napoli e Pompei. 

COME ACQUISTARE IL BIGLIETTO

Basta acquistare il biglietto andando sul sito delle Scuderie del Quirinale sezione mostra.
DUE POSSIBILITA': 
BIGLIETTO OPEN - PICASSO - TRA CUBISMO E CLASSICISMO: 1915 - 1925 per Abbonamento o l'acquisto al momento fino al 21 gennaio.
Se sei interessato all'acquisto di biglietti di ingresso per un gruppo composto da almeno 7 persone, invia un'email a gruppi@bestunion.com
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...