Capitale a fuoco, brucia Monte Mario e Forte Braschi. Ma anche la Roma-Fiumicino

23 agosto 2016 ore 15:11, intelligo
Roma brucia da ieri. Prima la Magliana, ore tre squadre dei vigili del fuoco sono al lavoro per spegnere il rogo di via Damiano Chiesa, zona Monte Mario, a Roma, scatenato da un vasto incendio di sterpaglie. Le fiamme si sono propagate alla vicina struttura di "Forte Braschi". La struttura, uno dei 15 forti della capitale ora intitolato a Nicola Calipari, è sede dell'Aise e del Raggruppamento unità difesa.
Sta operando sul posto elicottero dei vigili del fuoco del Reparto Volo Ciampino. E sono cinque in tutto le squadre dei VVFF al lavoro per tentare di domare il rogo scoppiato in zona Monte Mario, a Roma. 
Altre squadre sono impegnate sull'Aurelia, all'altezza del km 38 e, in provincia di Roma, nei boschi del Monte Gennaro. Anche l'autostrada Roma-Fiumicino è stata chiusa temporaneamente in entrambi i sensi per incendi.
Per ora i  focolai, vicini al parco Da Vinci, non hanno impatto sull'operatività dell' aeroporto. Anche la zona di Maccarese è stata interessata da altri focolai. 

Capitale a fuoco, brucia Monte Mario e Forte Braschi. Ma anche la Roma-Fiumicino
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...