RAGGI a 5Stelle per Roma: vince Virginia e prova la scalata a sindaco

24 febbraio 2016 ore 7:32, Micaela Del Monte
Ha vinto Virginia. La candidata del Movimento 5 Stelle a sindaco di Roma da ieri è ufficialmente Virginia Raggi, avvocato civilista 37enne, che ha ottenuto il 45,5% (1764 voti) contro il 35 di Marcello De Vito (1347 voti). Ma chi è questa giovane avvocatessa romana che potrebbe davvero conquistare Roma? 

Virginia è ormai una “anziana” militante cinque stelle, consigliera uscente in Campidoglio. È molto apprezzata da Casaleggio. È avvocato e lavora per lo studio Sammarco a Roma. L'avvocato civilista non ancora 38enne, già consigliere comunale cinquestelle a Roma, ha ottenuto 1764 voti, pari al 45,5% dei votanti. Secondo più votato alle `primarie´ on line del movimento è stato Marcello De Vito (35%, pari a 1.347 voti), poi Enrico Stefano (9,5%, pari a 369 voti), Paolo Ferrara (6% pari a 233 voti) e infine Teresa Maria Zotta (4%, pari a 149 voti). Alla consultazione del M5S, come informa il blog di Beppe Grillo, hanno partecipato 3.862 iscritti certificati. Le votazioni sono iniziate alle 10 e si sono concluse alle 19. 
RAGGI a 5Stelle per Roma: vince Virginia e prova la scalata a sindaco
"Mafia Capitale ci ha dimostrato che a Roma la vera politica non la fanno i partiti, ma i cittadini romani", "qualcuno ha provato a cancellarci, speculando sulle nostre spalle", ma "ora è il momento di prenderci la nostra rivincita". E' la prima dichiarazione, affidata a un video, del candidato sindaco M5S. "Sarà un compito difficile e ne sono pienamente consapevole, ma non mi spaventa - ha detto -. A essere spaventati sono coloro che vogliono che resti tutto com'è. Non è vero che la Capitale non può rinascere. Possiamo tornare ad essere città del mondo ed è il momento di riprenderci la nostra storia". 

La competizione è stata  condita da diversi colpi di scena, sintomo di guerre intestine al Movimento, come la diffusione di dossier contro Raggi a urne già aperte. Se Raggi dovesse diventare sindaco, il suo vice sarà automaticamente Marcello De Vito, così come annunciato e votato, per acclamazione, durante un’assemblea con tutti i portavoce eletti romani e circa 270 attivisti. De Vito riconosce dopo neanche un'ora il risultato e concede l'onore delle armi su Facebook dove scrive: "Grazie a tutti Voi 1347 ed a tutti quelli che hanno partecipato alla votazione. Congratulazioni a Virginia Raggi, candidato Sindaco per Roma. Ora andiamo avanti tutti quanti convinti per la conquista di Roma!".

caricamento in corso...
caricamento in corso...