Allarme bomba a San Pietro, tutto rientrato: era trolley con vestiti

24 marzo 2017 ore 12:59, Andrea De Angelis
Allarme bomba a San Pietro: gli artificieri sono al lavoro su un pacco sospetto trovato in via Borgo Sant'Angelo, all'altezza del civico 13 così come riportato da Il Messaggero. Le strade di accesso alla via e la via stessa sono state chiuse. Gli artificieri sono sul posto per cercare di capire di cosa si tratta. La strada è parallela a via della Conciliazione, nei pressi degli archi del cosiddetto passetto che collega la Basilica di San Pietro a Castel Sant'Angelo. Nei pressi del luogo le cui strade di accesso sono state chiuse a pedoni e al traffico si trova anche l'Università Lumsa. La presenza degli artificieri già sul posto deve ovviamente tranquillizzare tutti ed evitare soprattutto il sorgere di allarmismi. 

AGGIORNAMENTO 12:58
Fortunatamente si è tratto di un falso allarme bomba. Il trolley lasciato incustodito conteneva, stando a quanto riportano le agenzie, solo vestiti.

Allarme bomba a San Pietro, tutto rientrato: era trolley con vestiti
DUE GIORNI DI ALLERTA
Un dispiegamento di forze enorme, quasi da record per la città. L'anniversario dei Trattati di Roma, che porterà a una nuova firma dei 27 Stati membri (Polonia permettendo), sta riempiendo le pagine dei giornali soprattutto per il timore di disordini nella capitale. Numerose le manifestazioni previste, il piano di chiusure (anche pedonali) scatterà nelle prossime ore. Attenzione massima dunque al Viminale dove il ministro Minniti ha tracciato la linea: "Ogni protesta sarà consentita, ma non superando il limite che porta alla violenza". Contro le frange estremiste dei movimenti che scenderanno in piazza, si agirà con "tranquilla fermezza", ha aggiunto. Le zone a rischio riguardano ovviamente anche la zona San Pietro, dove intorno a mezzogiorno è scattato l'allarme bomba.

IL PIANO PER SAN PIETRO
Appena due giorni fa abbiamo parlato del piano che riguarda proprio la zona citata. In caso di un eventuale attentato in piazza San Pietro la zona calda viene delimitata dalla piazza e dal colonnato del Bernini. 
Nelle piazze adiacenti atterrano elicotteri ed eliambulanze pronti a decollare, oltre a quelli già in volo. Ospedale di riferimento, in questo caso, è invece il Santo Spirito. L'eliambulanza decolla e atterra a largo Giovanni XXIII e i mezzi di soccorso in via della Conciliazione, con la Sala Operativa Mobile vicina al Colonnato. 

#sanpietro #bomba #terrorismo 


caricamento in corso...
caricamento in corso...