Basta far west, salviamo Roma. Appello di Intelligonews

25 marzo 2013 ore 18:37, intelligo
Basta far west, salviamo Roma. Appello di Intelligonews
Dove sta andando Roma? Cosa sta accadendo alla nostra Città Eterna? Da sempre culla della civiltà, della cristianità, custode del diritto romano e capitale dello Stato e della Repubblica. Ma sta diventando da molto tempo, da troppo tempo, lo specchio del “Romanzo criminale” dei nostri giorni. E noi, tutti, inermi, a guardare. È un fatto sotto i nostri occhi. Una realtà che sta sfuggendo di mano.
Non è un’impressione. Dalle istituzioni, Governo, Roma Capitale,  Regione, alle forze dell’ordine alle prese con una microcriminalità sempre più difficile da arginare. Roma bella, maestosa, invidiata, imitata, non è più. Non è più la città dei sogni e del bel vivere. Ma la città degli incubi dei romani che hanno paura di uscire di casa dopo le 9 di sera, ma anche di mattina o di pomeriggio, la città degli incubi di genitori ansiosi per i loro figli. Non è più la “magistra” di solidarietà, di ospitalità, di pulizia. Non è più sinonimo di vita tranquilla. O basterebbe solo di vita normale, perché è questo che dovrebbe essere. No, Roma non è più. Aiutiamola, aiutiamoci. Solo tra qualche mese le comunali, si eleggerà il sindaco che avrà lo spinoso compito di governare una città in disordine, stretta dalla morsa criminale. Su questa vera e propria emergenza pesano le responsabilità di tutte le amministrazioni nessuna esclusa, sia di chi ha fatto della lotta al crimine la sua bandiera, sia di chi a causa di un colpevole garantismo ideologico e di un buonismo sbracato ha continuato a chiudere gli occhi, sia di chi non ha attuato le politiche di cittadinanza e di integrazione virtuosa. Che hanno spinto anche migliaia di immigrati sulla strada della devianza. Tutto questo rischia di essere sommerso e nascosto dai prossimi giochi politici: Pd alle prese con la discussione delle primarie, Alemanno che inizia la campagna elettorale. I romani stanchi. Intelligonews pronto a denunciare. Aderisci anche tu. Condividi anche tu su twitter e facebook il nostro appello.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...