Domenica 26 ottobre, cosa fare a Roma? Gli eventi

25 ottobre 2014 ore 10:15, Andrea De Angelis
Addio caldo, almeno per quest'anno. Pure nella capitale le temperature massime scendono sotto i venti gradi, cosa che non accadeva dallo scorso mese di maggio. Nulla di drammatico, ci mancherebbe. Anche perché il sole bacerà comunque la quarta domenica di ottobre dei romani. Massime intorno ai 19 gradi, minimo non inferiori ai dieci.  

Domenica 26 ottobre, cosa fare a Roma? Gli eventi

 

Come ogni ultima domenica del mese turisti e residenti avranno la possibilità do visitare gratuitamente i Musei Vaticani. Ingresso dalle 09:00 alle 12:30, la chiusura è prevista alle 14:00. Non è possibile effettuare la prenotazione.

Prosegue la mostra scientifica Body Worlds che attraverso l’osservazione di autentici corpi e campioni anatomici umani dà al visitatore informazioni sulla anatomia, la fisiologia e la salute. I preparati in mostra sono stati conservati con la tecnica della plastinazione, un processo di conservazione ideato da Gunther von Hagens nel 1977, durante la sua attività di anatomista presso l’Università di Heidelberg. La prima mostra Body Worlds si è svolta nel 1995, a Tokyo. Da allora le esposizioni sono state ospitate in circa cento città del mondo, visitate da oltre 40 milioni di persone. Appuntamento a via Tirso 14 dalle 10:00 alle 21:00 (ultimo ingresso alle 20:00). Il costo del biglietto intero è di 16 euro, ridotto per studenti, anziani e famiglie.

Ultimo appuntamento per la rassegna "Vulcana": l'irruenza, la forza, il dolore e l'amore di Anna Magnani, nata dalla collaborazione tra l'associazione "Azimut" e la Regione Lazio con lo scopo di promuovere e diffondere gratuitamente la cultura nelle periferie di Roma. La replica avrà luogo alle ore 17:00 presso la Parrocchia Santa Maria Regina Pacis  in via Maurizio Quadrio 21. "Vulcana" mette in scena il più grande scandalo sentimentale della storia del cinema italiano, il triangolo amoroso dei tre miti del cinema internazionale: Anna Magnani, Roberto Rossellini e Ingrid Bergman. Sul palco la burrascosa storia del tormento amoroso è interpretata da Francesca Nunzi e Fabio Mureddu, accompagnati dalle musiche eseguite dal vivo da Tiziano Caputo.

Appuntamento gratuito al Teatro del Lido di Ostia con "Lettere dalla strada". Una storia di scrittura, musica e amicizia che unisce i componenti di uno spettacolo che si completa sera dopo sera, storia dopo storia. In “Lettere dalla Strada” c’è la poesia di Angelo ‘Sigaro’ Conti, voce storica della Banda Bassotti; la scrittura e la voce di Yari Selvetella, già insieme a Sigaro nei Vento dall’Est e poi autore di numerosi libri, canzoni e poesie; e la scrittura e la voce di Cristiano Armati, autore di lavori come “Cuori rossi”, “Roma Criminale” e “Italia criminale”. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 18:00.

Per gli amanti del gusto da non perdere l'appuntamento con la "Sagra del Tartufo 2014" nel cuore di Centocelle! L'evento, che si svolgerà nell'isola pedonale allestita per l'occasione da piazza dei Mirti sino a via dei Faggi, è alla sua seconda edizione e già nell'ottobre dello scorso anno ha visto la partecipazione di migliaia di romani. Presso gli stand della fiera dalle 09:30 sarà esposto in vendita sia il prodotto fresco, sia il tubero conservato e trasformato in prelibate specialità gastronomiche: olio, miele, formaggi, salumi, pasta, persino amaro e grappa e tanti altri prodotti tutti arricchiti dalla presenza e dall'aroma del tartufo! Sarà inoltre possibile pranzare con un ricco menù a prezzi contenuti.

Concludiamo i nostri suggerimenti con un evento gratuito da non lasciarsi sfuggire: la mostra fotografica del Portogallo del XX secolo raccontata dagli scatti dei più importanti fotografi lusitani. Appuntamento dalle 17:00 alle 20:00 all'Istituto Portoghese di Sant'Antonio in Roma per ammirare opere di Joshua Benoliel e una sezione dedicata al quarantesimo anniversario della Rivoluzione dei Garofani del 25 aprile 1974, con 25 fotografie di Alfredo Cunha.

caricamento in corso...
caricamento in corso...