L'ultimo capolavoro di Buontempo: la destra si riunisce per salutarlo. Il video del funerale e gli interventi

26 aprile 2013 ore 11:49, Domenico Naso
L'ultimo capolavoro di Buontempo: la destra si riunisce per salutarlo. Il video del funerale e gli interventi
L’eredità politica di Teodoro Buontempo, i cui funerali si sono svolti oggi nella Chiesa di San Marco a piazza Venezia, comincia con un piccolo miracolo. Alle sue esequie si è riunita, per un giorno, tutta la destra italiana. Senza divisioni, contestazioni o risentimenti.
Da Flavia Perina a Maurizio Gasparri, passando per Francesco Lollobrigida, Adolfo Urso, Mario Vattani, Renata Polverini, Gianni Alemanno, Francesco Storace e Stefano Cetica, il giovane Fabrizio Santori, c'erano proprio tutti. Una riunione triste ma comunque significativa, per una comunità politica che negli ultimi anni si è dilaniata in scissioni e diaspore, mandando in fumo mezzo secolo di storia. Solo Teodoro Buontempo, con la sua carica di passione politica, poteva compiere questo piccolo miracolo. La Chiesa di San Marco era piena all’inverosimile, con la bara adornata dal Tricolore con il simbolo de La Destra, l’ultimo partito nel quale Buontempo ha militato. Fuori sventolavano anche le bandiere di Forza Nuova, a riprova che questo appuntamento ha davvero riunito tutte le anime della destra, persino quelle più intransigenti, che si sono staccate dalla casa madre ben prima della svolta di Fiuggi. Presenti anche Pierferdinando Casini e Luciano Ciocchetti, a testimoniare una predisposizione al dialogo di Buontempo che forse non emergeva mediaticamente, ma che è stata una delle sue caratteristiche più apprezzate.
autore / Domenico Naso
caricamento in corso...
caricamento in corso...