Cosa fare a Roma domenica 28 febbraio? Gli eventi

26 febbraio 2016 ore 16:44, Andrea De Angelis
Sarà una delle peggiori domeniche degli ultimi tempi da un punto di vista climatico per romani e turisti presenti nella capitale. Per tutto il giorno è prevista infatti pioggia, con rovesci di forte intensità a partire dal tardo pomeriggio. Le temperature comunque non crolleranno mantenendosi tra i dieci e i 14 gradi

Iniziamo con un'iniziativa che renderà felice i vostri figli!

Da oggi a domenica 6 marzo il centro commerciale Euroma2 ospita Gameland, un'iniziativa gratuita dedicata interamente al gioco. Mostre di giochi di società, bambole, libri da colorare o ritagliare e molto altro ancora saranno all'interno del centro commerciale, senza dimenticare poi dei classici come il Subbuteo e le macchine elettriche. Non potevano mancare i Lego e gli scacchi, così come i vestiti delle bambole. Occhio poi al Gioco dell’Oca gigante.

Come ogni ultima domenica del mese si potrà entrare gratis in uno dei musei più prestigiosi del mondo. 

La mattina dell'ultima domenica del mese è possibile accedere gratuitamente ai musei Vaticani e alla Cappella Sistina, con orario di visita dalle 9 alle 14. Attenzione: la biglietteria chiude alle 12:30 ed il consiglio è di recarsi con largo anticipo presso il sito.
La visita gratuita dei Musei Vaticani permette di accedere a tutte le sezioni del Museo normalmente visitabili.

Per volontà del presidente Mattarella il Quirinale ha aperto al pubblico. 

Le visite nel palazzo più noto d'Italia si svolgono dalle 09:30 alle 16:00.
Le prenotazioni si effettuano almeno 5 giorni prima della data della visita al numero 06.39967557. Le visite sono organizzate per un massimo di 30 persone.
Sono due le modalità previste. Il primo percorso passa per il Piano Nobile e il Piano terra e dura circa 80 minuti. Il costo è di1,50 euro
Il secondo percorso invece, oltre a quanto previsto nel primo, permette di visitare anche la Vasella, i Giardini, le Carrozze e i Finimenti per una durata di circa due ore e mezza. Il prezzo è questa volta di 10 euro, con riduzioni del 50% per i ragazzi dai 18 ai 25 anni, gli over 65 e gli insegnanti statali.

Cosa fare a Roma domenica 28 febbraio? Gli eventi
Per gli appassionati di musica appuntamento da non perdere con Daniele Silvestri!

Domenica 28 febbraio Daniele Silvestri si esibisce in un live gratuito a Roma, l’appuntamento è a La Feltrinelli di via Appia Nuova 427. L’incontro con il cantautore capitolino è alle 17.00 per i brani del nuovo album "Acrobati". Comprando il cd durante l'evento si avrà la possibilità di vedersi autografato lo stesso. 

Appuntamento da non perdere poi per chi adora il cibo da strada!

Dal classico brunch americano all'angolo vegetariano, dall'oriente alla tradizione romana: ai visitatori scegliere quanto e cosa mangiare. Oppure cosa comprare per gustarlo direttamente a casa. 
In via Casilina Vecchia 96, nel quartiere Pigneto, va in scena Food Market, la nuova frontiera del gusto. Ogni settimana produttori diversi faranno conoscere le loro prelibatezze, rendendo unico nel suo genere questo mercato. Presente un'apposita area per i bambini. Ingresso dalle 12:00 fino a mezzanotte al costo di 5 euro.

Veniamo alla storia del cinema: ecco una vera chicca per gli amanti del grande schermo.

"Girando a Cinecittà" racconta dal 1937 al 1989, la storia di Cinecittà e delle produzioni più importanti che si sono susseguite negli Studios e che hanno costituito la storia del cinema. Un percorso che rende omaggio agli interpreti più famosi e alle pellicole più celebri attraverso una ricca selezione di immagini fotografiche, montaggi di estratti filmici e un’accurata selezione di costumi. 
Ingresso dalle 09:30 alle 18:30, biglietti a partire da 10 euro.

E per chi vuole andare al cinema è nelle sale il film di Fabio De Luigi

Giovedì 25 febbraio è uscito ieri il primo film firmato interamente da Fabio De Luigi, "Tiramisù", che ha scritto e interpretato l'intera pellicola mettendosi per la prima volta dall'altra parte della macchina da presa. "Tiramisù è una commedia brillante che prova, tra le altre cose, a smontare il mito del successo. Il successo, spesso, rende buffi. Avercela fatta, a volte, regala l’illusione che tutto ci sia concesso. Ma l’etica, più che la morale, se ne frega del nostro successo e prima o dopo, presenta il conto. Mi divertiva raccontare l’arroganza di chi perde il senso delle cose, la corruttibilità delle persone e la conseguente disponibilità nel farsi corrompere. Una società corrotta e corruttibile, abbassando il proprio livello di tolleranza verso la disonestà tende ad allargare così tanto le sue maglie, da farci passare attraverso anche un incapace come Antonio". ha spiegato lo stesso De Luigi.
 
Concludiamo con un appuntamento per i più piccoli. 

Il Museo dei Bambini di Roma Explora propone ai suoi ospiti oltre al classico percorso anche un divertente laboratorio di cucina dove imparare a fare la pizza. Nei locali dell’Officina in Cucina i piccoli chef potranno imparare a fare la pizza anche senza  glutine per chi è intollerante. 
L’attività è offerta nella cucina a Via Flaminia 80, lo spazio-laboratorio dove si svolgono le attività di educazione alimentare riservate ai bambini, indipendente dal padiglione espositivo. Doppio appuntamento alle 10:45 e alle 15:45 al costo di 10 euro. Per maggiori informazioni clicca qui.  
caricamento in corso...
caricamento in corso...