La giunta è tratta: Marino e la sua squadra ai nastri di partenza

26 giugno 2013 ore 12:45, Francesca Siciliano
La giunta è tratta: Marino e la sua squadra ai nastri di partenza
Marta Leonori ha detto sì a Ignazio Marino. Non in Chiesa ma in giunta comunale, s'intende. Trentacinque anni e dalemina di ferro (è nota la sua partecipazione in Italianieuropei), la Leonori (dopo  i no delle deputate Lorenza Bonaccorsi e Marianna Madia) lascerà il Parlamento. Direzione Campidoglio, dove la attende la poltrona di assessore al Turismo, Attività produttive e Commercio.
Ora che tutte le tessere del puzzle sono andate al loro posto (il Turismo era l'ultima casella politica da riempire) se fossero confermati gli spifferi circolati negli ultimi giorni, sarebbero 12 gli assessori: 7 uomini (il vicesindaco Nieri, oltre a Ozzimo, Masini, Pancalli, Caudo, quattro tecnici e tre politici) e cinque donne (Leonori, Estella Marino, Flavia Barca, Rita Cutini e una delle più strette collaboratrici del sindaco, Alessandra Cattoi). La squadra del sindaco, dunque, è tratta. Nonostante il travaglio politico (dato dalla moltitudine di correnti interne al Pd) che ha caratterizzato le scelte.      
caricamento in corso...
caricamento in corso...