Grandine su Roma e va in tilt: gli allagamenti, le code e i mezzi impantanati

27 maggio 2015, intelligo
Grandine su Roma e va in tilt: gli allagamenti, le code e i mezzi impantanati
La grandine alla fine di maggio è un evento alquanto anomalo. Ma è quello che è capitato a Roma. Un pomeriggio carico di nuvoloni neri che hanno scaricato sulla Capitale, lampi, fulmini, pioggia e… grandine. 

In particolare, è stata la zona di San Giovanni la più colpita con forti disagi per la mobilità. Una coltre bianca ha tappezzato le strade, tanto che la scena era quella tipicamente invernale. Grandine, fulmini e tuoni hanno mandato il traffico in tilt. Parole chiave: allagamenti e disagi. 

A Roma Termini sono stati registrati 30 millimetri di pioggia caduti nello spazio di poche ore. Super-lavoro per la Polizia Municipale e i Vigili del fuoco, impegnati negli interventi per strade e negozi allagati. Problemi alla viabilità si sono verificati nelle zone Casilina, Trionfale ma anche a Piazza Bologna e San Lorenzo. 

Code e traffico bloccato dalle parti del Foro Italico e nei pressi di piazzale Labicano in direzione tangenziale est. Emergenza a Ponte Milvio dove nel corso del pomeriggio la pioggia battente ha finito per allagare anche gli autobus. Traffico intenso sul Grande Raccordo Anulare e ripercussioni sulla linea ferroviaria locale. 

Insomma, un pomeriggio da dimenticare aspettando l’estate… che per ora, non arriva. 

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...