Residenti contro la Guidonia dei rom: dopo la follia col furgone, la guerriglia

27 settembre 2017 ore 23:59, Luca Lippi
Guerriglia urbana alle porte di Roma. Un gruppo di ragazzi si sarebbe scagliato contro un altro gruppo, stavolta di nomadi, in un campo in zona Albuccione. Il risultato finale, un uomo ferito e un denunciato. La scintilla che ha fatto scoppiare una vera e propria ‘sassaiola’ tra i due gruppi che nelle ore si sono fatti sempre più numerosi, è scattata nella tarda serata di ieri nei pressi di Guidonia.
Residenti contro la Guidonia dei rom: dopo la follia col furgone, la guerriglia

IL FATTO
Un gruppo di ragazzi, a piedi, stava raggiungendo una discoteca quando un furgone con alla guida un nomade, ha rischiato di investirli. I ragazzi hanno pensato bene di rincorrere l’autista del furgone per chiedere spiegazioni, e da questo momento ne è nato un parapiglia che ha dell’incredibile. La discussione ha provocato grande schiamazzo e le grida hanno destato l’attenzione dei residenti.
Il nomade alla guida del furgone, ha cominciato a provocare (secondo quanto raccontato da alcuni testimoni). Avrebbe cominciato a guidare in maniera ancora più spericolata salendo col le ruote sui marciapiedi.

LA REAZIONE DEGLI ABITANTI
I residenti irritati hanno chiuso le vie di uscita del campo nomadi dell'Albuccione ed è cominciata una vera e propria sassaiola con gli occupanti del campo. La ‘battaglia’ ha ovviamente richiamato l’attenzione ei Carabinieri di Guidonia e degli uomini del reparto mobile della caserma di Ps di Tivoli. Anche il sindaco di Guidonia è sceso in strada per cercare di ricomporre la situazione.
Durante la guerriglia un box abitualmente occupato da rom ha preso fuoco, con molta probabilità per cause dolose. Gli scontri sono durati tutta la notte, fortunatamente si conta solo un ferito, un 31enne colpito a un braccio, mentre l’autista del furgone, che nel frattempo si era dato alla fuga, è stato intercettato e fermato sulla Tiburtina dai carabinieri. Il nomade alla guida del furgone è stato trovato in possesso di un'accetta, un manganello telescopico, e un tirapugni che sono stati sequestrati dai militari. L'uomo è stato denunciato per porto di oggetti atti a offendere. 

#Guidonia #Guerrigliaurbana #CampoRom #Albuccione
autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...