Meningite killer a Roma: muore maestra elementare, paura e profilassi

28 dicembre 2016 ore 12:46, Adriano Scianca
L'allarme meningite arriva a Roma. Una maestra della scuola elementare di Roma “Cesare Battisti”, nel quartiere della Garbatella, è morta nella Capitale per meningite meningococcica. Ne da notizia la Asl RmC in una mail inviata ai genitori dalla scuola. Fino allo scorso giovedì, ultimo giorno di lezione prima delle vacanze natalizie, la donna era regolarmente in aula nella sua scuola. 

Meningite killer a Roma: muore maestra elementare, paura e profilassi


Ricoverata il giorno di Natale al San Giovanni, la maestra era stata trasferita al Policlinico Gemelli, dove è morta il giorno seguente. Si attende conferma da fonti ospedaliere. La Asl, attraverso la scuola, ha inviato e-mail ai genitori degli alunni della maestra morta raccomandando, previo consulto con il medico curante o con il pediatra, l'assunzione di uno specifico antibiotico a quanti avessero avuto contatti stretti e in un luogo chiuso per più ore al giorno con la docente. La donna, 52 anni, insegnava matematica da circa 30 anni ed era molto conosciuta nel quartiere. La Cesare Battisti fa parte del plesso scolastico “Istituto Piazza Sauli”. 

Frequentato da circa 450 studenti, è stato immortalato anche nella serie tv  “I Cesaroni”. La donna, 52 anni, insegnante di matematica da circa 30, era molto conosciuta nel quartiere. Non sono molti altri i dettagli diffusi sulla vittima e ora, nel quartiere e fra i genitori dei bimbi che frequentano l'istituto, sono in molti a chiedere di saperne di più per capire se tutelarsi o meno.
caricamento in corso...
caricamento in corso...