Roma. Calcio: oratorio choc. Abusi dell'allenatore su bambini

28 febbraio 2014 ore 11:25, Marta Moriconi
Roma. Calcio: oratorio choc. Abusi dell'allenatore su bambini
Siamo in un quartiere periferico nella zona ovest di Roma. Sono due i bambini vittime dell'allenatore di calcio della squadra maschile di un oratorio a Roma, arrestato dai carabinieri.
La storia è riconducibile al periodo che va da ottobre a novembre 2012. L'uomo avrebbe abusato dei  bimbi all'interno dei locali dell'oratorio e dall'estate 2011 al dicembre 2013, nella sua abitazione. Le indagini sono partite grazie ad una denuncia,quella di alcuni genitori di bambini, che ha fatto scattare le operazioni del Nucleo Investigativo della Capitale. L'uomo, che era un operaio, svolgeva anche l'attività di allenatore. La tecnica utilizzata dall'allenatore era quella di instaurare con le vittime un rapporto amichevole,  fatto di attenzioni e affetto, per abbassare progressivamente le loro difese. Alla fine i bambini venivano coinvolti in attività sessuali senza costrizione fisica.
caricamento in corso...
caricamento in corso...