Unioni civili, in atto il flash mob per uno Paese europeo Vs Stato Vaticano

28 gennaio 2015 ore 11:25, Marta Moriconi
ovetto"Roma può cambiare la storia dell'Italia". Questa mattina flash mob del coordinamento Roma Pride sotto il Campidoglio dove a 2riprenderà l'assemblea capitolina per approvare la delibera sulle unioni civili. I cartelli che campeggiano sulla scalinata di fronte l'ingresso di Palazzo Senatorio, raffigurano dei cuori con al centro il simbolo dell'uguale, "a simboleggiare che tutti gli amori sono diversi ma vogliono uguali diritti". I manifestanti  spiegano: "Oggi siamo qui perché Roma cambia davvero la storia del Paese. Approvando le unioni civili si darà un messaggio al governo e all'Italia: la richiesta di una piena e completa uguaglianza. Vogliamo essere un Paese europeo e non lo Stato Vaticano".  
caricamento in corso...
caricamento in corso...