Sensi Vs Pallotta: "Soros? Mai visto..."

28 marzo 2014 ore 18:15, Micaela Del Monte
Sensi Vs Pallotta: 'Soros? Mai visto...'
Rosella Sensi risponde a James Pallotta.
Il presidente attuale della Roma aveva parlato ieri a Sky, raccontando le idee sul nuovo stadio e sul futuro della società e, tra l'altro, dando la "notizia" su come andarono realmente le cose nel mancato affare tra George Soros e la famiglia Sensi. Vecchie storie che tornano alla luce dopo anni, ma sembra che per i Sensi di polvere ce ne sia ancora troppa. pallotta-300x225 "La società è stata venduta ad un costo ridicolo, la mia famiglia ha dato molto più di quello che doveva ed ora non posso sentirmi raccontare ancora la favola di un rifiuto a Soros. Purtroppo, se Pallotta parla di Soros in questo modo, temo si a stato male informato da parte di qualcuno". Queste le parole dell'ex presidente giallorosso che nega in tutti i modi i contatti con il magnate statunitense.downloadStando a quanto raccontava ieri Pallotta l'affare tra le due parti venne meno il giorno prima della firma del passaggio di proprietà perché alcuni avvocati provarono a cambiare le carte in tavola all'ultimo momento. Soros non prese bene la cosa e fece saltare tutto. Così non è secondo Rosella Sensi. Lei Soros non l'ha mai visto, e lo stesso vale per Pallotta. Ma sembra strano pensare che ai giorni d'oggi questo genere di affari vengano discussi direttamente dalle parti in prima persona e senza intermediari. Dunque il fatto che la Sensi non abbia mai visto Soros ci può stare, ma ciò non significa che i rapporti tra le parti non ci siano stati, né tantomeno che la famiglia allora titolare dell'AsRoma abbia fatto saltare tutto...    
caricamento in corso...
caricamento in corso...