Alla festa di Totti giocatori in smoking, Ilary Dj e Spalletti in pista - FOTO

28 settembre 2016 ore 12:13, intelligo
di Eleonora Baldo

Festeggiamenti in grande spolvero per i 40 anni di Francesco Totti. Il campione, elegantissimo in completo blu, ha raggiunto il Castello di Tor Crescenza accompagnato dalla moglie, Ilary Blasi, raggiante in look bon ton con abito lungo bianco e argento e capelli elegantemente raccolti in uno chignon.  Ad attenderlo oltre 300 persone tra amici, parenti, compagni di squadra e persino il Mister Luciano Spalletti arrivato alle 23 accompagnato dal figlio, quasi a voler mettere, con un bel sorriso per i fotografi, la parola fine all’accesa polemica che l’ha visto protagonista in questi giorni con la moglie del Pupone: “Mi sono arrivati tantissimi messaggi per lui, molti da bambini, io so quanta gente gli vuole bene”, ha dichiarato Spalletti prima di fare il proprio ingresso al party.

Conclusa la cena, riservata alle sole famiglie Totti e Blasi e al preparatore atletico di lui, Francesco Scala, è iniziata la vera e propria festa che ha visto alternarsi alla console, oltre ad Ilary in una inedita versione da disc-jokey, i più grandi dj del panorama italiano come Frankie Hi Nrg e Claudio Coccoluto.  Balli, musica, divertimento e una lunga torta mille foglie con quaranta candelabri hanno scandito il ritmo dei festeggiamenti per i 40 anni del Capitano. Tra un selfie e l’altro – nonostante Francesco avesse chiesto agli invitati di non pubblicare foto sui social, qualcosa è trapelato anche grazie al “socialissimo” Marco Borriello – c’è stato spazio pure per uno scatenato ballo con le drag queen. Accanto a lui tanti ospiti Vip e amici di una vita: da Max Biaggi, al presidente del Coni Giovanni Malagò, a Teo Mammuccari, sino agli amici a Daniele De Rossi e Alberto Aquilani accompagnati dalle bellissime consorti. èFesta in grande spolvero per i 40 di Francesco Totti. Il campione, elegantissimo in completo blu, ha raggiunto il Castello di Tor Crescenza accompagnato dalla moglie, Ilary Blasi, raggiante in look bon ton con abito lungo bianco e argento e capelli elegantemente raccolti in uno chignon.  Ad attenderlo oltre 300 persone tra amici, parenti, compagni di squadra e persino il Mister Luciano Spalletti arrivato alle 23 accompagnato dal figlio, quasi a voler mettere, con un bel sorriso per i fotografi, la parola fine all’accesa polemica che l’ha visto protagonista in questi giorni con la moglie del Pupone: “Mi sono arrivati tantissimi messaggi per lui, molti da bambini, io so quanta gente gli vuole bene”, ha dichiarato Spalletti prima di fare il proprio ingresso al party.

Conclusa la cena, riservata alle sole famiglie Totti e Blasi e al preparatore atletico di lui, Francesco Scala, è iniziata la vera e propria festa che ha visto alternarsi alla console, oltre ad Ilary in una inedita versione da disc-jokey, i più grandi dj del panorama italiano come Frankie Hi Nrg e Claudio Coccoluto.  

Balli, musica, divertimento e una lunga torta mille foglie con quaranta candelabri hanno scandito il ritmo dei festeggiamenti per i 40 anni del Capitano. Tra un selfie e l’altro – nonostante Francesco avesse chiesto agli invitati di non pubblicare foto sui social, qualcosa è trapelato anche grazie al “socialissimo” Marco Borriello – c’è stato spazio pure per uno scatenato ballo con le drag queen. Accanto a lui tanti ospiti Vip e amici di una vita: da Max Biaggi, al presidente del Coni Giovanni Malagò, a Teo Mammuccari, sino agli amici a Daniele De Rossi e Alberto Aquilani accompagnati dalle bellissime consorti. Accanto a lui tanti ospiti Vip e amici di una vita: da Max Biaggi, al presidente del Coni Giovanni Malagò, a Teo Mammuccari, sino agli amici a Daniele De Rossi e Alberto Aquilani accompagnati dalle bellissime consorti.

Infine non è mancato spazio per le risate, complice anche il ben noto senso dell’umorismo del campione, che in riferimento all’importante traguardo di vita raggiunto ha detto: "Questo è un traguardo importante per me. Grazie a tutti quelli che sono qui, le persone a cui voglio veramente bene, c'è anche il mister”, aggiungendo “Ci vediamo tutti tra 10 anni, io ci sto, voi mica lo so”.

<
>
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...