Roma sotto choc: donna aggredisce con lancia artigianale i passanti di Termini

03 aprile 2015, Micaela Del Monte
Roma sotto choc: donna aggredisce con lancia artigianale i passanti di Termini
Giornata di panico nel centro di Roma.

Dopo l'aggressione del tassista ad un 64enne (ora in terapia intensiva) per via di un parcheggio a piazza Barberini, la Capitale ha dovuto fare i conti con una cittadina etiope che è stata arrestata dai carabinieri in via Giolitti perché ha cercato di ferire i passanti con un'asta metallica appuntita: l'accusa è di violenza, lesioni a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. 

La donna infatti, armata di una lancia artigianale, ha aggredito alcuni passanti, tentando di ferirli. Le vittime terrorizzate hanno chiamato il 112.

La 31enne alla vista dei carabinieri ha tentato di colpirli ma è stata bloccata ed ammanettata. L'asta metallica è stata sequestrata. Dopo l'arresto, la donna è stata accompagnata in caserma, a disposizione dell'autorità giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.
caricamento in corso...
caricamento in corso...