Ardeatina, schianto choc scooter-tir: muore 19enne bomber dell'Ostiamare

03 febbraio 2017 ore 12:36, Micaela Del Monte
Il suo sogno si è spento sull'asfalto dell'#Ardeatina, #MatteoBalistreri, appena 19enne e attaccante dell'Ostiamare, è morto a causa delle gravi ferite riportate in un #incidente stradale avvenuto il 2 febbraio. Matteo era in sella al suo scooter Honda Sh blu quando si è scontrato con un tir. La dinamica dell'incidente è ancora da accertare, ma l'impatto è stato violentissimo e il ragazzo è caduto sbattendo sull'asfalto della carreggiata. Illesi il conducente del mezzo pesante e quello di un'altra automobile rimasta coinvolta nello scontro. Per il 19enne, invece, non c'è stato niente da fare. Inutile il trasporto d'urgenza all'ospedale San Camillo di Roma.

Ardeatina, schianto choc scooter-tir: muore 19enne bomber dell'Ostiamare
Matteo era un giovane attaccante classe della Juniores Nazionale dell’Ostiamare. Oggi la società calcistica ha postato un messaggio di condoglianze sulla pagina Facebook ufficiale: "Abbiamo pregato, abbiamo sperato, ma purtroppo è arrivata la notizia che tutti non volevamo arrivasse.  Il tuo sorriso, la tua umanità, il tuo talento, mancherà e mancherà ai tuoi compagni, al mister, ci mancherà a tutti.
Siamo certi che ora sarai lassù a correre e segnare, e a gioire come fatto nelle tue prime apparizioni con la maglia dell'Ostiamare. Siamo certi che brillerai angelo biancoviola, brillerai di una luce meravigliosa. Noi ti ricorderemo, con addosso il dolore di una perdita umana e sportiva importante. Ma…Non è giusto. Ciao Matteo, riposa in pace".

Matteo era un ragazzo che amava il calcio e si dedicava anima e corpo a questa passione. Stava cercando di realizzare il proprio sogno, ossia fare della propria passione il proprio mestiere. Ha militano nella Maceratese, Ostiamare e nella Nazionale Under 18 di Lega Pro. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...