Guarda moglie di un marocchino, lui impugna l'ascia

03 giugno 2015, intelligo
Guarda moglie di un marocchino, lui impugna l'ascia
La gelosia gioca brutti scherzi. Ai perde la testa e una lite tra uomini può finire in tragedia. 

E' successo tra un 42enne italiano e un 21enne marocchino vicini di casa in un complesso di case popolari. L'italiano è stato ferito alla testa e al torace con un'arma da taglio, probabilmente un'ascia, dal marocchino infastidito da uno sguardo troppo "pesante" nei confronti della moglie. 

Pronto l'intervento dei carabinieri della stazione Divino Amore sul posto, mentre il 42enne era stato trasportato all'ospedale di Albano Laziale.

Dalla ricostruzione delle indagini, durante il litigio è partito il colpo che avrebbe ferito l'italiano, da qui l'arresto del marocchino - bloccato poco lontano dall'abitazione - e arrestato per tentato omicidio. 

La prova una maglietta sporca di sangue trovata in casa, ma non si trova l'arma utilizzata. 
Ora il 42enne è sotto osservazione pur non rischiando la vita. 

(m.m.)
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...