Marino sceglie il capo dei Vigili, i sindacati lo “multano”

03 ottobre 2013 ore 13:10, Francesca Siciliano
Marino sceglie il capo dei Vigili, i sindacati lo “multano”
Si chiama Oreste Liporace ed è il nuovo comandante dei Vigili urbani della Capitale. Classe '62, già capo dell'ufficio relazioni con il pubblico del comando generale dell’Arma, Liporace secondo il sindaco Ignazio Marino e il suo staff è l'uomo giusto per Roma, colui che restituirà «orgoglio e rispetto al corpo dei Vigili urbani».
Ma per i molti che plaudono, altrettanti storcono il naso. Il sindacato dei vigili – l'Ospol – ha manifestato malumori per la nomina, poiché il nuovo dirigente è esterno al Corpo e la sua investitura è stata annunciata solo ieri dal sindaco che ha spiegato: «E' stata realizzata mediante lo strumento dell’avviso pubblico: da tutto il paese sono arrivati 99 curricula di tutto rispetto, che abbiamo inserito in un database, fino ad arrivare a 5 professionalità di alto livello». Ma l’Ospol proprio non ci sta e ha avviato lo stato di agitazione annunciando l’assemblea generale dei 19 Gruppi: «Una protesta – hanno sottolineato dal sindacato – che potrebbe compromettere la gara di campionato tra Lazio e Fiorentina, dove non si potrà garantire il numero minimo di personale del Corpo che presta servizio ogni domenica allo stadio per mancanza di soldi». Marino, comunque, oltre a non farsi scalfire dalle critiche, non si è lasciato condizionare neppure dagli aut aut: «Sono sicuro che Liporace essendo un cittadino di Roma che vive nella Capitale da oltre 50 anni e conosce bene la città, saprà restituire l’orgoglio e il rispetto alla Polizia locale» ha sostenuto. Poi ha aggiunto: «Saprà dare quella organizzazione condivisa alla Capitale che tanto deve recuperare in decoro urbano, lotta agli abusi, organizzazione amministrativa, rigore, severità e trasparenza». Liporace dal suo canto, si è detto «emozionato e pieno di gioia per le parole del sindaco». «Spero di portare gli uomini della polizia municipale ad un livello di organizzazione e valore sempre più alto. Li voglio ringraziare ad uno ad uno, perché fare il vigile qui a Roma non è per niente facile e loro ci mettono tanta dignità». Liporace andrà a sostituire Carlo Buttarelli, che ha consegnato al sindaco le sue dimissioni lo scorso luglio.
caricamento in corso...
caricamento in corso...