La Raggi 'stende' il Fatto quotidiano: "Ho la cellulite, niente scoop alla Boschi"

30 agosto 2016 ore 14:06, Adriano Scianca
Molti l'attendono al varco sulle questioni spinose da risolvere nella capitale. Virginia Raggi, però, si fa trovare con la battuta pronta su un altro tema, decisamente meno politico e meno importante per la gestione di Roma: la cellulite. Intervenendo alla festa de Il Fatto Quotidiano, il giornale diretto da Marco Travaglio, il primo cittadino romano ha lanciato una stilettata ai giornalisti. Proprio quelli del Fatto erano stati recentemente messi sotto accusa per alcune vignette irriguardose circa il ministro Boschi e le sue gambe. 

La Raggi 'stende' il Fatto quotidiano: 'Ho la cellulite, niente scoop alla Boschi'
Avvicinandosi ad alcune persone per parlare con loro dal palco, la Raggi ha piegato le ginocchia e ha "avvisato" i fotografi: “Ho la cellulite, occhio. Se riuscite ad evitare lo scoop della cellulite... Ve lo comunico io così evitare gli scoop alla Boschi! Ve lo dico io! Sono femmina. Ormai vado sui giornali pure se sbatto il tappeto. Che devo fare... Io lascio perdere i giornalisti, sono loro che non lasciano perdere me”. La battuta sul tappeto fa riferimento a una sua foto di qualche tempo fa: i paparazzi la beccarono mentre, appena alzata, faceva le faccende di casa con un pigiamone. 

Non è stata l'unica battuta della Raggi sul suo fisico, peraltro. Durante la cerimonia per le Paralimpiadi, che si è svolta ieri, il sindaco di Roma ha anche scherzato sulle proprie orecchie a sventola, già prese di mira dai suoi detrattori: “Ho aperto gli occhi e ho aperto anche le orecchie che sono grandi e quindi si prestano”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...