Comunali, dalle stelle della Roma ai 5S: Tommasi tra i 9 assessori (a tempo) della Raggi?

30 maggio 2016 ore 12:25, Lucia Bigozzi
Dalle stelle della Roma a quelle del firmamento grillino? L’interrogativo è d’obbligo se riguarda una dei professionisti più amati del calcio capitolino e non solo: Damiano Tommasi, ex centrocampista della Roma, ora presidente dell’Associazione italiana calciatori. I rumors della campagna elettorale lo danno come “papabile” uomo della giunta Raggi se la candidata a sindaco dei 5Stelle vincerà la battaglia per il Campidoglio. 

Comunali, dalle stelle della Roma ai 5S: Tommasi tra i 9 assessori (a tempo) della Raggi?
Dunque Tommasi assessore? Ieri ai microfoni di Lucia Annunziata a “In ½” il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio ha fatto il punto su come – secondo la visione grillina – funzioneranno gli assessori.
Anzitutto saranno – ha affermato – assessori a tempo. Inutile dire che in queste ore si è scatenata già il toto-assessore e tra i nomi che spuntano nel ventilatore delle possibilità il quotidiano La Repubblica ipotizza la “chiamata” in Campidoglio proprio per l’ex calciatore della Roma. Luigi Di Maio ieri a In 1/2 Ora ha spiegato come funzioneranno gli assessori a tempo, che Virginia Raggi vuole avere nella sua giunta a Roma in caso di vittoria alle elezioni. Repubblica oggi fa qualche nome tra i papabili della possibile giunta Raggi, e tra questi spicca anche il nome di Damiano Tommasi, oggi sindacalista dei calciatori: “tra i contattati ci sarebbe anche Damiano Tommasi, l’ex centrocampista della Roma, ora presidente dell’Associazione italiana calciatori” scrive il quotidiano accanto a potenziali nomi che rientrerebbero nel novero delle opzioni al vaglio dei vertici del Movimento per quella che viene considerata la madre di tutte le battaglie in questa tornata elettorale, anche considerando il fatto che i sondaggi continuano a dare Virginia Raggi in pole position per il ballottaggio. 

Oltre a Tommasi, la Repubblica ipotizza un incarico in giunta per l’ex “consigliere Daniele Frongia, lo statistico che ha lavorato al dossier sugli sprechi su cui i 5 Stelle poggiano gran parte del loro programma, ed Enrico Stefano, laureato in giurisprudenza”, scrive sempre la Repubblica. Quella degli assessori a tempo non sarebbe una novità assoluta nella storia dei Movimento e a dirlo è il sindaco di Pomezia Fabio Fucci che rivendica come nel suo Comune proprio i 5Stelle siano stati “i pionieri” di questa esperienza. Non a caso spiega: “Io ho tenuto tutte le deleghe e affido mano a mano gli incarichi agli assessori con obiettivi precisi. Non servono competenze specifiche, anche se aiutano, perché la giunta è un organo politico e le decisioni prese dagli assessori sono tali”.


autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...