Sagra dell'Uva a Marino: dal 30 settembre al 3 ottobre eventi e prodotti

30 settembre 2016 ore 15:29, Lucia Bigozzi
Novantadue anni e non sentirli. Anzi, la canzone che dà il là al successo di una delle sagre paesane più amate, è il miglior biglietto da visita per entrare nel mondo di Bacco e dell’eterna giovinezza. “Lo vedi? Ecco Marino, la sagra c’è dell’uva… fontane che danno vino, quant’abbondanza c’è…”. Chi non ricorda le strofe dello stornello intonate da Alberto Sordi davanti alla macchina da presa? E’ la canzone per antonomasia che racconta la tradizione di un paese, Marino appunto, arrampicato sui Castelli romani e divenuto la “patria” incontrastata del vino e dell’uva. Così, essendo già tempo di vendemmia, non poteva mancare un fine settimane all’insegna del buonumore e, soprattutto, alla scoperta dei cibi e soprattutto dei vini dei Castelli. Ricchissimo il programma degli eventi del weekend marinese: dalla tradizionale processione religiosa, alla rievocazione in costume rinascimentale, del ritorno di Marcantonio Colonna. Il clou saranno le fontane dei Mori e San Barnaba che danno vino e i 1200 litri che sgorgheranno a getto continuo. Orgoglioso il sindaco di Marino, Carlo Colizza quando dice che per “la Sagra abbiamo cercato di valorizzare gli aspetti peculiari del territorio, che sono stati ben colti dalle Associazioni che ci aiutano a realizzare gli eventi”.

Per chi ne vuole sapere di più e fin d’ora programmare una gita a Marino, si può cliccare sulla pagina Facebook della Sagra. 

Sagra dell'Uva a Marino: dal 30 settembre al 3 ottobre eventi e prodotti
 
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...