"-17... Dormite con la stufa accesa", lo sfottò tra Roma e Lazio continua

31 maggio 2017 ore 12:41, Micaela Del Monte
A Roma il Derby non ha mai fine e dopo i vari striscioni laziali per ricordare alla Roma l'"incubo" biancoceleste tocca ai giallorossi rispondere. Senza manichini appesi o presunte minacce, i tifosi della Roma hanno atteso la fine della stagione per sfottere i cugini.

'-17... Dormite con la stufa accesa', lo sfottò tra Roma e Lazio continua
Sempre al sul ponte che affaccia sul Colosseo è infatti è apparso uno striscione in memoria del piazzamento in classifica della Lazio: "Un consiglio, senza offesa. Dormite con la stufa accesa. -17". Uno sfottò che segue la linea biancoceleste dei consigli (l'ultimo contro la Roma, quello con i manichini lo scorso 5 maggio, fu "Un consiglio, senza offesa... Dormite con la luce accesa") ma che ricorda ai laziali che in fondo i due derby vinti sono serviti decisamente a poco. La risposta ironica dei romanisti arriva quindi 25 giorni dopo lo striscione esposto dagli Irriducibili della Lazio che tanto aveva fatto discutere. Quella volta il riferimento, spiegarono poi gli ultra laziali, era alla coreografia dell'ultimo derby di campionato legata a incubi biancocelesti che popolano i sogni dei romanisti. Un chiarimento arrivato via web e in tv, alle Iene, che sembrava aver chiuso il caso. Almeno fino all'ironica risposta di stanotte.
caricamento in corso...
caricamento in corso...