Roma: incidente mortale per due giovani

05 settembre 2014 ore 10:58, intelligo
Incidente mortale nella notte a Roma.  Tutto è accaduto sulla via del Mare, poco prima di mezzanotte, sul rettilineo all'altezza di Dragona. Tre le vetture coinvolte, due vittime: una ragazza di 20 anni, Federica e un 31enne, Pietro, estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco e deceduti sul colpo. Tre invece i feriti portati in ospedale in codice rosso: due sono ricoverati al Sant'Eugenio e uno, un 32enne, all'ospedale Grassi di Ostia.
Roma: incidente mortale per due giovani
All'origine del sinistro ci sarebbe un sorpasso azzardato che ha causato un frontale. I soccorritori si sono trovati di fronte uno scenario terribile: lamiere accartocciate, motori fumanti e i corpi dilaniati dal fortissimo impatto. Il lungo rettilineo che fiancheggia la zona di Dragona, tra la galleria di Acilia ed il semaforo di Ostia Antica, è tristemente famoso per i drammatici incidenti che vi hanno luogo, confermando che si tratta del punto più pericoloso della strada di collegamento tra la città e i quartieri costieri.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...