Giubileo: dai voli ai fuochi d'artificio, tutti i divieti del prefetto di Roma

06 dicembre 2015 ore 16:09, Adriano Scianca
Giubileo: dai voli ai fuochi d'artificio, tutti i divieti del prefetto di Roma
Fra polemiche e paura, il Giubileo straordinario indetto da Papa Francesco sta finalmente arrivando e Roma si prepara per accogliere i pellegrini. Per l'occasione, la capitale vara misure di sicurezza straordinarie ordinate dalla prefettura. Da oggi fino alle 18 di mercoledì 9 dicembre, per esempio, sarà vietato il trasporto di armi, munizioni, esplosivi, sostanze esplodenti e gas tossici nel territorio di Roma compreso nel grande raccordo anulare. Vietata anche l’accensione di fuochi d’artificio, nonché le riprese cinematografiche e televisive che comportino l’utilizzo di armi a uso scenico. Roma, inoltre, sarà no fly zone tra le 7 e le 19 dell'8 dicembre: divieto assoluto di sorvolo per tutto il centro e lo spazio aereo sopra le principali basiliche, quindi. Esclusi dal divieto i voli commerciali di linea e charter che devono atterrare o decollare dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, i voli di Stato e quelli di emergenza, ma non i velivoli ultraleggeri e i voli con droni. Prosegue, inoltre, il giro di vite su centurioni, risciò, camion bar e venditori ambulanti di souvenir, soprattutto per quel che riguarda l'area attorno alla Basilica di San Pietro. Per far rispettare il divieto sono stati schierati 900 agenti di polizia municipale; due contingenti di 300 unità in totale, oggi, e 600 domani, che si occuperanno anche della gestione del traffico dei flussi di pellegrini nell’area di San Pietro. In un verbale sottoscritto giovedì scorso dai sindacati dei vigili, dal comando del corpo e dal Campidoglio è previsto anche un piano d’emergenza di difesa civile in caso di attentati: i dettagli e ruoli sono stati già decisi dalla Prefettura e “ci si dovrà attenere strettamente per quanto di competenza”. La centrale operativa diramerà una segnalazione per creare dei “punti di ammassamento prestabiliti dove le pattuglie dovranno convergere e attendere le successive istruzioni”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...