8 dicembre, cosa fare a Roma per il ponte dell'Immacolata? Gli eventi

07 dicembre 2015 ore 15:09, Andrea De Angelis
Bella giornata a Roma in questo giorno storico per la capitale. Temperature comprese tra i 10 e i 15 gradi, dunque anche sopra la media stagionale. Sole durante il giorno, cielo coperto in serata.

8 dicembre, cosa fare a Roma per il ponte dell'Immacolata? Gli eventi
Iniziamo con l'evento di importanza storica che pone Roma al centro del mondo.

Martedì 8 dicembre Papa Francesco inaugura il Giubileo Straordinario della Misericordia a Roma. La cerimonia inizierà alle 9:30 nella Basilica di San Pietro in Vaticano in Piazza San Pietro.
In occasione della “Solennità dell’Immacolata Concezione” Papa Francesco celebrerà la Santa Messa di apertura della Porta Santa. Sia per il passaggio sotto la Porta che per partecipare ai “Grandi Eventi del Giubileo” bisogna registrarsi sul sito ufficiale.

Non manca poi il tradizionale appuntamento di Piazza di Spagna

Il programma delle celebrazioni per la Solennità dell'Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria prevede alle 07:30
la deposizione di una corona floreale, da parte dei vigili del fuoco, al monumento della Madonna dell'Immacolata. Alle ore 16:00 è previsto invece l'atto di venerazione all'Immacolata presieduto da Papa Francesco.

Proseguiamo con un appuntamento decisamente natalizio!

Fino al 10 gennaio torna l’esposizione internazionale "100 Presepi in Piazza del Popolo" a Roma.
La mostra è aperta tutti i giorni dalle 9:30 alle 20:00, compresi i festivi. Il biglietto intero costa 8 euro, mentre bambini fino a 10 anni e i gruppi scolastici pagano 5,50 euro. Per gli over 65, i possessori di metrebus card e i gruppi turistici di almeno 25 persone, il biglietto costa 6,50 euro.

In molti l'hanno definita già la mostra dell'anno.

Per la prima volta in Italia, l’attesissima mostra sul grande pittore francese James Tissot (Nantes, 1836 - Buillon 1902). Le sue opere si potranno finalmente ammirare al Chiostro del Bramante fino al prossimo 21 febbraio.
Otto sezioni tematiche disegnano il percorso artistico e spirituale dell’artista di Nantes, attraverso un viaggio cronologico che ne racconta passioni, tormenti e vissuto. 
L'ingresso è dalle 10:00 alle 21:00, biglietti a 13 euro con numerose riduzioni previste.

Voglia di polenta? Allora correte a Capannelle!

Martedì 8 dicembre Roma ospita l’evento "Polenta di Natale". Ingredienti principali: buon cibo e mercatino dove comprare i regali di Natale. L’evento dedicato alle feste si tiene in via Appia Nuova 1245 ed è a ingresso libero.
Il mercatino di Natale apre dalle 8:30 alle 17.00 e ospita 60 stand. Numerose le attività in programma, tra cui la preparazione della polenta con lo chef Hiro prevista per mezzogiorno

Parigi arriva a Roma grazie a sessanta opere del Muséè d'Orsay.

Con la mostra ‘Impressionisti tete-a-tete’, sessanta capolavori dei pittori impressionisti sono in esposizione al Complesso del Vittoriano di Roma fino al prossimo 7 febbraio. Le opere, firmate da maestri dell’impressionismo come Degas, Manet, Renoir, Cezanne, Pisarro ed altri, provengono direttamente dalle sale del Musée d’Orsay di Parigi e sono state selezionate con l’intento di rappresentare uno spaccato della società parigina della seconda metà dell’Ottocento, periodo nel quale si è imposta la corrente artistica dell’impressionismo, che intendeva fissare sulla tela l’estemporaneità degli attimi di vita, vissuta attraverso le emozioni dell’artista.
L'ingresso è dalle 09:30 alle 20:30, biglietti interi a 12 euro, 9 euro per i ridotti. 

C'è anche la possibilità di fare un tuffo in Giappone con un evento ad hoc!

Il Teatro Quirinetta di Roma ospita il Japanese City Market, il mercatino giapponese di via Marco Minghetti 5.
Il mercato a tema orientale apre alle 11.00 e per l’ingresso libero è necessario segnarsi all’evento su Facebook. Abbigliamento, cultura e tanto buon cibo nipponico. 


 

caricamento in corso...
caricamento in corso...