Lungotevere choc a Roma, incidente scooter-Mini: 60enne muore sul colpo

07 dicembre 2016 ore 9:28, Micaela Del Monte
Incidente mortale sul Lungotevere della Vittoria al Flaminio. E' successo ieri nella Capitale e ad avere la peggio è stato il centauro, un uomo italiano di 60 anni, morto sul colpo a causa dei gravi traumi riportati nello scontro.

Lungotevere choc a Roma, incidente scooter-Mini: 60enne muore sul colpo
Alla guida della vettura, una Mini Cooper, c’era una cittadina romena in stato di gravidanza, trasportata in stato di choc in ospedale dopo l'incidente. Sul posto oltre al personale medico del 118 gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale al lavoro per ricostruire la dinamica del sinistro. Per consentire i soccorsi ed i rilievi il tratto di lungotevere della Vittoria compreso fra piazzale Maresciallo Giardino e via Timavo è stato chiuso al traffico, in direzione piazza Lauro De Bosis. 

Un incidente simile si è verificato lo scorso marzo sempre sullo stesso lungotevere. Quella volta a schiantarsi furono una moto e una Smart e anche in quel caso a subire le conseguenze è stato il motociclista, vittima probabilmente di una manovra azzardata della city car. Come lui anche un altro scooterista, che provenivano senso opposto, e che non è riuscito a evitare l’impatto con il motorino del professore di liceo. Un urto molto violento che ha catapultato i due centauri sull’asfalto. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...