Roma: ancora una S-Vendola ad Alemanno

07 febbraio 2013 ore 13:27, Marta Moriconi
Roma: ancora una S-Vendola ad Alemanno
Prosegue la polemica lanciata dal leader di Sel. Nichi Vendola, si è scoperto solo da poco, non può camminare da solo di notte per le strade della Capitale
. Perchè l’omofobia è un problema romano. Alzato il polverone e già raccolto. L’hashtag #vogliamoilmatrimoniogayinitalia è tra i più' popolari su twitter. Ne gioisce oggi Vendola -che teme i piccoli gruppi dediti all'igiene del mondo- e scrive: «Gli italiani sono molto più avanti della politica». La reazione di Gianni Alemanno non si era fatta attendere già alla prima polemica. Offesa Roma – caput mundi - e i romani - popolo aperto: «Dall’Europride del 2011 a ogni Gaypride la nostra città ha sempre garantito accoglienza e rispetto per tutti». TWITTER PER AMICO DI NICKY E GIANNI. Una vera e propria battaglia lanciata dai due a viso aperto e a tweet deciso. Nichi al momento in cui scriviamo ha 297.813 follower, 31.044 quelli del primo cittadino della Capitale. 7.493 i tweet di Vendola, 10.957 i cinguetii di @AlemannoTW. E ora che è iniziata la campagna elettorale i due stanno ad una media di almeno 10 messaggini al giorno. Con Alemanno che insegue. PARTENDO DA LONTANO. Il sindaco riferendosi allo studente oggetto delle scritte sul muro del proprio istituto superiore, aveva espresso la propria solidarietà non evitando critiche e risposte come quella di @RosarioDati: «Quelle scritte sono un gesto di razzisti e fascisti: cioè di vigliacchi». O come @Momileo che scrive «Ma è veramente Lei, Alemanno?!! Lo stesso Alemanno della destra sociale?! Dio, patria e famiglia?». Per il sindaco di Roma non è la prima volta che la sua città viene tacciata di essere “omofoba”. Recente anche il caso del ragazzo che si vestiva di rosa. Certo, la conseguenza dell’essere deriso, cioè il suicidio del giovane, non possono essere additati ad un sindaco. Ma ora Roma Capitale dovrà attivarsi al meglio. Ne valgono le elezioni. Alla fine rimarrà proprio il polverone elettorale e  i problemi, soprattutto.
caricamento in corso...
caricamento in corso...