Animalisti Italiani all'ospedale Sant'Andrea per i cani in corsia...

07 gennaio 2015 ore 10:30, Orietta Giorgio
aIeri, in occasione dell’Epifania, gli Animalisti italiani Onlus hanno visitato i bambini dell’Ospedale Sant’Andrea di Roma, hanno portato loro calendari e giochi, offerti dall’Associazione Asso Tutela (in collaborazione con il Direttore Generale dell’ospedale Sant’Andrea Egisto Bianconi, l'associazione "Piccolo Grande Cuore" Onlus, l’Avvocato di AssoTutela Antonio Petrongolo e la Yourdream animazione). Walter Caporale, presidente Associazione Animalisti Italiani Onlus, ha dichiarato: "Siamo molto soddisfatti di aver partecipato al questo evento, lo reputiamo di grande importanza da un punto di vista politico, sociale e culturale. E siamo altresì felici di aver collaborato ancora una volta con AssoTutela, un'Associazione che come la nostra si batte per difendere chi non può farlo da solo. I diritti umani e quelli per gli animali sono legati in maniera indissolubile". All'evento erano presenti anche il Primario del Reparto di Pediatria, la Prof.sa Villa, il Direttore dell'ospedale e tutto il personale di reparto, oltre l'attore Lorenzo Flaherty che si è reso disponibile a collaborare con gli Animalisti Italiani Onlus nelle prossime campagne animaliste, il nostro clown Wladimiro Lembo e i volontari Pierpaolo Cirillo, Mauro Festa e Paolo Palazzetti. A  febbraio, nei giorni di Carnevale, gli Animalisti Italiani torneranno al Policlinico Umberto 1 e al reparto di Pediatria del Sant'Andrea: porteranno giocattoli in regalo (chiunque può partecipare alla raccolta portando un giocattolo alla sede degli Animalisti Italiani Onlus www.animalisti.it) e, se arriveranno le autorizzazioni per poter entrare con i cani “come avviene ormai in tutti i Paesi civili ed evoluti, ed in molti Ospedali del nord Italia”, le corsie dell’Ospedale saranno allietate dalla presenza di molti amici a quattro zampe. Il Direttore dell'Ospedale, inoltre, ha chiesto di organizzare in primavera una partita del cuore tra la squadra di calcio dell'ospedale e la Squadra degli Animalisti Italiani Onlus, con l'obiettivo di raccogliere fondi per uno spirometro per il reparto. Per il sorriso e la gioia dei bambini.  
caricamento in corso...
caricamento in corso...