Giubileo, Marino inaugura da Termini i lavori h24

08 settembre 2015, Micaela Del Monte
Giubileo, Marino inaugura da Termini i lavori h24
Eravamo rimasti ai 50 milioni di euro per i 48 cantieri romani che verranno avviati per "riqualificare" la Capitale in vista del Giubileo.

Uno di questi cantieri ha già preso il via e si tratta di quello della stazione Termini per il quale sono previsti anche turni di notte. I lavori stradali delle tre vie consistono nel rifacimento dei marciapiedi, del manto stradale con la rimozione dei sampietrini e la loro sostituzione con asfalto fonoassorbente, e nella pulizia e messa in quota delle caditoie.

Contemporaneamente verrà ampliato il parcheggio di piazza dei Cinquecento, creando 45 nuovi posti di sosta fruibili gratuitamente per i primi 15 minuti (kiss & ride).

Per i prossimi tre mesi quindi la zona adiacente alla prima stazione di Roma sarà quasi inaccessibile. 
"Divieto di sosta, dal giorno 7 settembre fino al termine dei lavori". Gli avvisi lungo via Marsala  sono chiari e avvertono i cittadini del disagio che si troveranno ad affrontare nei prossimi mesi. 

A inaugurare il cantiere il sindaco di Roma Ignazio Marino e l'assessore ai Lavori Pubblici di Roma Capitale, Maurizio Pucci, accompagnati dal presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi, che sono arrivati allo scalo per un sopralluogo sul primo dei tre cantieri aperto nell'area, quello di via Enrico De Nicola. Gli altri due apriranno domani a via Giolitti e dopodomani notte a via Marsala, completando il quadro delle principali vie d'accesso alla stazione. 

"È evidente che durante i lavori ci saranno dei disagi perché alcune aree saranno chiuse al traffico, ma saranno lavori che avranno una durata molto breve. Lavoreremo in alcuni casi anche nelle ore notturne in modo da ridurre i disagi al minimo", ha precisato il sindaco Marino.
caricamento in corso...
caricamento in corso...