I romani bocciano la capitale, solo gli ateniesi più insoddisfatti

08 settembre 2016 ore 14:17, Andrea Barcariol
Solo Atene è peggio di Roma, almeno riguardo al grado di soddisfazione dei propri cittadini per la qualità della vita. E' quanto rivela uno studio di Eurostat. In 18 capitali Ue almeno nove abitanti su dieci si sono detti soddisfatti della vita nella propria città. I livelli più alti si registrano a Vilnius (98%), Stoccolma e Copenhagen (entrambe 97%). In dieci capitali il livello è sotto il 90%. Il più basso è ad Atene (71%) seguito da Roma (80%). A differenza della città eterna, però, la percentuale degli ateniesi contenti è migliorata sensibilmente, passando dal 56% del 2012, anno di crisi profonda, al 71% del 2015. Nella capitale, invece, la percentuale dei soddisfatti è rimasta invariata, 80% nel 2012 e 80% nel 2015. A incidere sul risultato, probabilmente, le tante criticità mai risolte , dalla pulizia della città al traffico insostenibile.
 

I romani bocciano la capitale, solo gli ateniesi più insoddisfatti
Secondo lo studio, che compara le ultime rilevazioni (2015) con i dati raccolti nel 2012, la soddisfazione dei cittadini per la vita nelle capitali è aumentata in molte città europee. Oltre ad Atene, miglioramenti anche a Budapest (da 84% a 90%); Riga (da 84% a 89%) e Vilnius (da 93% a 98%).  Cali si segnalano invece in cinque capitali: Amsterdam (da 96% a 94%); Berlino (da 93% a 91%); Lisbona (da 91% a 89%); Parigi (da 84% a 83%) e Helsinki (da 92% a 91%).

caricamento in corso...
caricamento in corso...