Tilgher: "Riparte il Fronte nazionale. Salvini? Interessante, ma rompa col liberismo"

09 aprile 2015, intelligo
Tilgher: 'Riparte il Fronte nazionale. Salvini? Interessante, ma rompa col liberismo'
“Destra e sinistra governano insieme per fregare gli italiani, bisogna mettere insieme il popolo per cacciarli”. Adriano Tilgher, leader del Fronte nazionale, spiega così l’evento di domenica, presso il cinema Adriano, in piazza Cavour, a Roma. E su Salvini dice: “Lo seguiamo con interesse, ma deve rompere con lo schema liberista”. 

Tilgher, ci parli dell’evento di domenica. 
«Domenica presentiamo il Fronte nazionale. Abbiamo riorganizzato il partito dopo la conclusione del patto federativo con La Destra. Ormai siamo entrati in un’epoca nuova». 

Qual è la novità? 
«Noi crediamo che sia finita l’epoca della destra e della sinistra. Oggi destra e sinistra governano insieme per fregare gli italiani, ormai hanno tolto la maschera. Noi vogliamo mettere insieme il popolo per cacciarli, per ridare un futuro all’Italia e ai giovani. La crisi economica oggi è solo artificiale, lo sappiamo. La vera crisi è etica e culturale». 

Cosa pensa di Matteo Salvini, nei confronti del quale la destra radicale sembra mostrare molto interesse? 
«Lo guardiamo con interesse ma non andiamo all’arrembaggio per chiedere posti. Salvini è uno che parla alla pancia degli italiani, quindi colpisce sulla comunicazione. Poi però ci sono questioni più politiche. Per esempio come fai a uscire dall’Euro, come dice di voler fare Salvini, se non rompi lo schema liberista? Noi vogliamo arrivare all’Europa politica che batta una sua moneta di Stato. E nel frattempo vogliamo una moneta complementare. Ma senza rompere col liberismo è impossibile fare alcunché. Serve uno schema più umano e sociale». 

In Francia Marine Le Pen e il padre sono ai ferri corti. Lei come giudica questa situazione? 
«Il Front national è una speranza per i francesi e questo scontro mi sembra un atto dovuto. Marine vuole essere la leader della Francia, non può rischiare di cadere su queste bucce di banana. Andare a parlare oggi di Petain non ha senso, serve solo a ridare fiato ai vecchi dinosauri. Quindi credo che Marine faccia bene a prendere le distanze da una polemica che non ha nulla a che fare con quanto sta succedendo oggi in Francia e nel mondo».
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...