Il Conte Nero ci ricasca... a colpi ninja. Ecco chi è

09 dicembre 2013 ore 12:56, intelligo
di Micaela Del Monte.
Il Conte Nero ci ricasca... a colpi ninja. Ecco chi è
Stelle ninja e soprannomi inquietanti. Non è un film, sono solo due dettagli della vicenda accaduta ieri sera a rione Trastevere a Roma.
Immaginate un uomo che si aggira per i vicoletti del centro della Capitale e non solo sferra pugni ai passanti indifesi, ma addirittura li ferisce con stelle ninja al collo. Ecco, questo non è un personaggio frutto della fantasia di qualche bizzarro regista, ma la follia di una persona con evidenti problemi psichici. L'autore delle aggressioni, Ranieri Adami Piccolomini, 38 anni, erede della dinastia romana discendente da Papa Pio II, è stato soprannominato "Conte Nero" ( soprannome scelto per la sua vicinanza all'estrema destra) e non è la prima volta che viene accusato di aggressione. L'uomo infatti era stato al centro della cronaca per una serie di risse e aggressioni ed era stato accusato anche dell'omicidio di un ragazzo a Viterbo, Paolo Segatori, ma poi venne prosciolto. I due "attacchi" sono stati sferrati da Piccolomini in un breve lasso di tempo. Il primo ha visto coinvolto un uomo di 75 anni che è stato ferito alla gola da una stella ninja vicino alla giugulare. Mentre la seconda aggressione è avvenuta a piazza San Cosimato, dove ha assestato un pugno in faccia a un passante. A quel punto gli agenti del commissariato di Trastevere sono intervenuti e lo hanno preso e portato al commissariato dove è stato interrogato.    
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...