Dal Polo a Roma, l'orso bianco si trasferisce ma solo per Greenpeace. FOTO

09 dicembre 2015 ore 17:20, Micaela Del Monte
Dal Polo a Roma, l'orso bianco si trasferisce ma solo per Greenpeace. FOTO
Con la temperatura ancora così mite trovarsi di fronte ad un orso polare deve essere stato quasi traumatico per i cittadini romani, ma di sicuro lo sarebbe stato in qualsiasi caso vista la straordinarietà dell'animale di cui si sta parlando.

Peccato però che questa mattina in molti nella Capitale si sono trovati ad affrontare un orso bianco o almeno ad incontrarlo per strada e tutto questo perché Greenpeace ha voluto spingere i cittadini di Roma ad essere più sensibili nei confronti dell'ambiente proprio nel giorno in cui a Parigi ci sarà la presentazione del testo dell'accordo finale del Cop 21
L’animale è finto, in grandezza naturale e manovrato all’interno da due volontari. L'orso si è aggirato questa mattina in varie zone di Roma da via della Conciliazione, a San Pietro. Sconcerto e paura anche all'altezza del ponte di ferro che collega via del Porto Fluviale a via Antonio Pacinotti dove l'animale passeggiava serenamente scortato dalla polizia municipale e dai volontari di Greenpeace. In effetti, a prima vista, sembra proprio un vero orso. Inevitabile una prima reazione di allarme da parte della gente che si imbatte nel plantigrado. Ma l’ufficio stampa di Greenpeace Italia ha spiegato che il passaggio dell’orso è anticipato e seguito da una decina di volontari riconoscibili come attivisti dell’associazione, che forniscono subito informazioni sull’iniziativa.

“È un modo per attirare subito l’attenzione delle persone per sensibilizzarle immediatamente sui rischi conseguenti alla modificazione del clima mondiale”, ha spiegato proprio Greenpeace. “Anche perché i danni di tali cambiamenti non riguardano solo lo scioglimento dei ghiacci dell’Antartide, ma anche l’Italia e altri Paesi della nostra parte di pianeta, come, per esempio, i fenomeni di siccità”. Nessuna scena di panico né di paura, comunque, tra i cittadini di Roma che, come detto, apprendono subito che l’orso non è reale. Questa iniziativa di Greenpeace è stata già realizzata a Londra. Gli orsi polari potrebbero estinguersi e la loro sopravvivenza è a rischio. Così associazione ambientalista ha lanciato su Twitter l'hashtag #OrsoBiancoaRoma invitando gli utenti a postare le foto dell'animale in giro per la città. "'Save the climate", salviamo il clima. "A Parigi si decide il futuro di ognuno di noi. La soluzione ai cambiamenti climatici è un futuro 100% rinnovabile al 2050!", è stato il messaggio pubblicato giorni fa sulla pagina Facebook di Greenpeace Italia.
caricamento in corso...
caricamento in corso...