Roma, domenica 11 dicembre blocco totale del traffico: orari e strade chiuse

09 dicembre 2016 ore 15:08, Andrea De Angelis
Per domenica 11 dicembre è prevista la prima delle quattro domeniche ecologiche che creerà non pochi grattacapi agli automobilisti romani. Nella capitale infatti ci sarà il blocco totale del traffico per nove ore. Il provvedimento, che nel nome porta il fine, sarà ripetuto una domenica al mese anche a gennaio, febbraio e marzo. 

Prende il via dunque l’11 dicembre la prima delle quattro 'Domeniche ecologiche' programmate dalla giunta capitolina. Il provvedimento prevede il divieto totale della circolazione per i veicoli dotati di motore endotermico, nella zona a traffico limitato denominata 'Fascia Verde' del Pgtu, (Piano Generale del Traffico Urbano) durante le fasce orarie 7.30-12.30 e 16.30-20.30. Lo comunica in una nota il Comune di Roma che aggiunge come "saranno esentati dalle restrizioni: i veicoli a trazione elettrica e ibridi; i veicoli alimentati a metano e a Gpl; gli autoveicoli ad accensione comandata (benzina) Euro '6'; gli autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) Euro '6'; i ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro '2'; i motocicli a 4 tempi Euro '3'''.
"Altre specifiche deroghe - si legge ancora nella nota, come riportato puntualmente da Adnkronos - saranno riportate nell'atto che sarà pubblicato sul sito istituzionale di Roma Capitale

Roma, domenica 11 dicembre blocco totale del traffico: orari e strade chiuse
Le altre date già previste sono: 22 gennaio 2017; 26 febbraio 2017; 26 marzo 2017. I giorni potranno essere modificati nel caso di eventi, ad oggi non previsti e non prevedibili, che siano ritenuti incompatibili e di interesse pubblico prevalente.
In occasione della giornata di blocco del traffico, come ricorda Roma Today, gli assessorati e gli Uffici dipartimentali metteranno in campo ogni possibile iniziativa che possa coinvolgere la cittadinanza al fine di aumentare l’efficacia dei provvedimenti. All’assessorato all’Ambiente spetta il compito di promuovere il coinvolgimento dei Municipi affinché realizzino iniziative volte a sensibilizzare la popolazione sul tema della qualità dell’aria e dei suoi effetti sulla salute e sull’ambiente, con particolare riferimento alla mobilità sostenibile e all’utilizzo più responsabile delle fonti energetiche, compresi ovviamente i riscaldamenti domestici.
L’assessorato alla Mobilità, inoltre,  provvederà al potenziamento del Trasporto Pubblico Locale soprattutto durante le fasce orarie di interdizione, mentre la Polizia Locale di Roma Capitale si occuperà della vigilanza per garantire  l’osservanza del provvedimento di limitazione della circolazione da parte della cittadinanza.




caricamento in corso...
caricamento in corso...