Roma, toto-nomi dopo dimissioni di Berdini. Sceglie la Raggi

09 febbraio 2017 ore 21:25, Adriano Scianca
Stavolta vuole decidere lei. Virginia Raggi sta valutando la posizione dell'assessore Paolo Berdini, che dopo l'audio diffuso dalla Stampa vedrebbe la sua posizione appesa a un filo. L'audizione dell'attuale assessore in commissione Urbanistica prevista per domani alle nove è intanto stata annullata: un'ulteriore conferma che si sta andando verso l'avvicendamento. 

Roma, toto-nomi dopo dimissioni di Berdini. Sceglie la Raggi

ORA DECIDE LEI
Stavolta, però, la Raggi vorrebbe un uomo di fiducia. Uno che creda nel progetto M5S e, soprattutto, creda in lei, non un nome imposto da altri, non qualcuno che sia pronto a sparare sulla giunta. Oggi in Campidoglio sarebbe stato visto Emanuele Montini, collaboratore dell'attuale assessore alla scuola Laura Baldassarre, già coordinatore nazionale di Italia Nostra e capo del legislativo del gruppo M5S e vicino alla giunta Rutelli, che rumors danno da tempo come possibile sostituto di Berdini. Infatti il nome di Montini spuntò anche settimane fa quando tra M5S e assessore all'urbanistica si erano acuite le frizioni in particolare sul dossier stadio della Roma. Montini è considerato vicino all'assessore allo sport Daniele Frongia. 

E SE FOSSE UNA DONNA?
Ma ci sarebbe all'attenzione di M5S anche il nome di una donna che era già stata presa in considerazione per assumere le deleghe dei lavori pubblici. Staremo a vedere. Quel che è certo è che, stavolta, i grillini non possono sbagliare. Ecco perché la Raggi avrebbe posto le condizioni. Stavolta deciderà lei.
caricamento in corso...
caricamento in corso...