Omicidio Fanella. Eseguiti due fermi legati al mondo dell'eversione di destra

09 settembre 2014 ore 11:05, intelligo
Omicidio Fanella. Eseguiti due fermi legati al mondo dell'eversione di destra
Appena eseguiti due fermi sull’assassinio di Silvio Fanella, l’ex cassiere del gruppo Mokbel. Era stato ucciso il 3 luglio scorso nella sua abitazione di via Gandolfi, alla Camilluccia e da allora si indagava sul presunti autori dell'omicidio.
Dalle notizie trapelate una delle due persone fermate è un ex militante dei Nuclei Armati Rivoluzionari ed è stato preso in zona Prati, poco distante dalla Cassazione e anche l’altro fermato sarebbe un eversivo di destra. Ma il commando era composto da almeno tre uomini muniti degli strumenti atti a bloccare fisicamente la vittima. Ricordiamo che i tre arresti precedenti, quello di Roberto Macori, Aniello Barbetta e Giovanni Plastino erano avvenuti per le similitudini con quello dell’agosto 2012. Ora si saprà la verità...
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...