Legge elettorale "alla catalana": inedita alleanza fra M5S e forconi - VIDEO

11 ottobre 2017 ore 15:34, Americo Mascarucci
Un'inedita alleanza si è creata oggi in piazza contro la nuova legge elettorale, il Rosatellum bis in discussione alla Camera. Ieri la "chiamata alle armi" del Movimento 5Stelle dopo che il Governo aveva annunciato il voto di fiducia sul testo approvato in Commissione Affari costituzionali e approdato a Montecitorio. 
Il leader pentastellato Luigi di Maio ha abbandonato i toni moderati che avevano accompagnato la sua scalata alla guida del Movimento; ora di fronte ad una legge che reintroducendo i collegi uninominali in pratica mette in grandissima difficoltà i grillini contrari a partecipare a coalizioni, di Maio sembra aver ritirato fuori dal cassetto l'elmetto della lotta.
Legge elettorale 'alla catalana': inedita alleanza fra M5S e forconi - VIDEO

Tutti in piazza dunque contro quella che i grillini considerano un'operazione eversiva, golpista e, naturalmente fascista, con tanto di riferimento alla fiducia imposta dal governo Mussolini sulla legge Acerbo del 1923.
In piazza insieme ai 5Stelle anche i Forconi, che a dire il vero con la legge elettorale c'entrerebbero poco o nulla. Forse in piazza si stanno svolgendo le prove tecniche di una nuova inedita alleanza elettorale? Anche i Forconi dopo i grillini vogliono entrare nel palazzo? Dopo aver tentato di "arrestare" i parlamentari all'uscita di Montecitorio (vedi il caso di Osvaldo Napoli partito come un gioco e terminato con l'intervento della Polizia) ora vogliono indossare le casacche di onorevoli e senatori? E il M5S sarà pronto ad accoglierli? 

#m5s #leggeelettorale #piazza


caricamento in corso...
caricamento in corso...