Rosatellum, Camera approva: superato lo scoglio del voto segreto

12 ottobre 2017 ore 21:38, Andrea Barcariol
Una settantina di franchi tiratori non sono bastati per fermare il Rosatellum bis, approvato dalla Camera  con 375 voti favorevoli e 215 contrari. A votare a favore Partito Democratico, Forza Italia, Lega e Alternativa popolare. Contrari Mdp, Sinistra Italiana e Movimento 5 Stelle. Rispetto ai numeri previsti alla vigilia i franchi tiratori sarebbero stati circa 66, evidentemente in disaccordo con le indicazioni arrivate dai loro partiti. Il testo passa ora all'esame del Senato dove approderà venerdì. La discussione potrebbe iniziare già la prossima settimana in modo da arrivare al voto il 24 di ottobre.

Rosatellum, Camera approva: superato lo scoglio del voto segreto
La maggioranza sembra intenzionata a chiedere nuovamente al governo di porre la fiducia, con l'obiettivo di arrivare entro i primi giorni di novembre, all'ok definitivo. Il governo avrà poi 30 giorni di tempo per ridisegnare i collegi, come prevede la delega contenuta nel testo.
Sì al Rosatellum: la Camera approva la riforma della legge elettor

Potrebbe interessarti: http://www.today.it/politica/rosatellum-legge-elettorale.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Todayit/33514516985793
L’approvazione è arrivata con un voto segreto dopo che tra ieri e oggi erano stati approvati con tre voti di fiducia i primi tre articoli della legge.
A giugno un tentativo di approvare una nuova legge elettorale era fallito durante un voto segreto a causa del voto contrario del Movimento 5 Stelle (che aveva detto di essere favorevole) e di numerosi “franchi tiratori” di PD e Forza Italia.
Immediata la reazione del Movimento 5 Stelle: "La battaglia continuerà in Senato, anche in passato hanno pensato di averci ammazzato, ma noi siamo il loro incubo, non ce la faranno mai ad abbatterci, siamo più forti di prima" - ha urlato in piazza Alessandro Di Battista subito dopo il risultato del voto al popolo grillino chiamato a raccolta.
caricamento in corso...
caricamento in corso...