Matrimonio 'scaccia-stress', sposarsi giova alla salute

14 febbraio 2017 ore 18:34, intelligo
di Stefano Ursi

Uno studio della Carnegie Mellon University fornisce la prima prova biologica che spiega come gli impatti del matrimonio sulla salute. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Psychoneuroendocrinology, e i ricercatori hanno scoperto che gli individui sposati risultano avere livelli più bassi di cortisolo, l'ormone dello stress, rispetto a quelli che non si sono mai sposati o che lo sono stati e ora non lo sono più. Lo stress prolungato – spiegano i ricercatori – è associato ad un aumento dei livelli di cortisolo, che possono interferire con la capacità del corpo di regolare l'infiammazione, che a sua volta promuove lo sviluppo e la progressione di molte malattie.

Matrimonio 'scaccia-stress', sposarsi giova alla salute
L'ESPERIMENTO - In tre giorni non consecutivi, i ricercatori hanno raccolto campioni di saliva da 572 adulti sani di età compresa tra 21 e 55 anni; campioni multipli sono stati prelevati durante ogni periodo di 24 ore e testati relativamente al cortisolo. I risultati – spiega l'ateneo – hanno mostrato che i partecipanti sposati avevano livelli di cortisolo più bassi rispetto alle persone non sposate o precedentemente sposate nei tre giorni di test. I ricercatori hanno anche confrontato il ritmo del cortisolo quotidiano di ogni persona: le persone sposate hanno mostrato un calo più veloce. Così il direttore del laboratorio e co-autore della ricerca, Sheldon Cohen: "Questi dati forniscono informazioni importanti sul modo in cui le nostre relazioni sociali intime possono agire a livello sottocutaneo e influenzare la nostra salute''.

#matrimonio #salute #stress

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...