Diabete e Natale, dieci consigli per festeggiare ''senza sbagliare''

22 dicembre 2016 ore 10:58, intelligo
di Stefano Ursi

In occasione delle Feste Natalizie, quando la tavola è imbandita più del solito e più giorni del solito, occorre sapere come affrontare un periodo in cui qualche stravizio sicuramente sarà possibile. In queste ore rimbalza sui media online il decalogo della SID (Società Italiana Diabetologia), che fornisce alcuni consigli alle persone con diabete ma che possono essere applicati anche a chi non ha questa patologia. Un decalogo che punta sul buon senso e su alcune semplici regole che permettono a tutti di godersi il gusto della tavola ma con un occhio sempre attento alla salute. Così il professor Giorgio Sesti, presidente SID: ''Le festività natalizie rappresentano un’occasione per riunirsi con i propri familiari e incontrare amici e conoscenti. Come tutti anche la persona con diabete deve godere del tempo speso a tavola durante le festività di fine anno e seguendo poche semplici accortezze, allontana il rischio di peggiorare il proprio stato di salute”. Ma andiamo a vedere, in sintesi, cosa consiglia il decalogo SID; innanzitutto, punto 1, le un occhio attento alle porzioni, che debbono essere sempre moderate. Punto 2 la misurazione della glicemia, prima e dopo i pasti, onde capire quali di essi l'aumentano e quali no e dunque correggere in corsa.

Diabete e Natale, dieci consigli per festeggiare ''senza sbagliare''
Il punto 3 ci ricorda un elemento fondamentale, ovvero bere molta acqua, per favorire la diuresi, e limitare alcolici e bibite zuccherate. Passiamo poi al punto 4, che consiglia di fare largo uso di verdure, per via della loro capacità di ridurre l'assorbimento degli zuccheri e indurre senso di sazietà. Punto 5 non rimanere molto tempi a digiuno ma intervallare con piccoli spuntini, magari un frutto, poi il punto 6 consiglia di usare, per i condimenti, l'olio extravergine d'oliva. E il punto 7 ci invita a muoverci un po' dopo il pasto, per evitare i picchi glicemici. Mentre il punto 8 consiglia di non consumare dolci e frutta secca a fine pasto. Passiamo al punto 9, che ci ricorda di utilizzare metodi di cottura sani e al punto 10, che come buona norma ci ricorda di rimetterci in regola subito dopo le Feste. Buon senso e consigli concreti per vivere un Natale all'insegna della salute e del gusto.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...