Spagna in lutto, morta ex ministra simbolo di Zapatero Carme Chacón

10 aprile 2017 ore 9:56, intelligo
Aveva solo 46 anni, è morta l'ex ministra della Difesa Carme Chacón, per colpa di una cardiopatia congenita che l'ha portata a chiudere per sempre gli occhi nella sua casa. Ad accorgersene i familiari, che non riuscendo a contattarla, hanno allertato il servizio di Guardia medica del 112 di Madrid (come riporta El Pais) e ieri sera intorno alle 19.30 i medici hanno appurato il decesso. Dama di Gran Croce dell'Ordine di Carlo III, era sposata dal 2014 (divorzierà nel luglio 2016) al giornalista e politico Miguel Barroso, nel giorno del suo giuramento da ministro della
Spagna in lutto, morta ex ministra simbolo di Zapatero Carme Chacón
Difesa  (prima donna a ricoprire l'incarico nel 2008 quando aveva 37 anni durante il governo Zapatero), divenne così l'immagine simbolo delle donne in carriera, che potevano non rinunciare a crescere un figlio e neanche a pensare alla propria realizzazione professionale, a qualunque livello. Il figlioletto si chiama Miquel, e anche se in pancia, nelle settimane successive alla nomina in stato avanzato di gravidanza la sua mamma visitò i contingenti spagnoli impegnati in missione all'estero tra i quali Kosovo e Afghanistan. Una sorta di sfilata incinta che fece il giro del mondo. 
Ora la sua salma è stata trasportata all'Istituto di medicina legale. Quando lei stessa parlava della sua malattia così la racconta: "Ho 35 pulsazioni al minuto e il cuore al rovescio, un blocco atrioventricolare completo. Questo mi fa pensare che ogni giorno sia un regalo". Ne l'intervista a La Vanguardia nel 2015 aveva parlato anche di altro, ma la sua malattia aveva attirato l'attenzione dei media, anche perché la donna non rinunciava a continuare la sua vita politica, fitta di appuntamenti e di stress  ma dopo le elezioni del 2011, si è presentata alla segretaria generale del PSOE, contro Alfredo Pérez Rubalcaba perdendo per soli 22 voti di differenza. Era anche una tenace e volitiva giurista: laureata in giurisprudenza all'università di Barcellona, completò la sua formazione legale a Toronto, Kingston e Montreal diventando docente universitaria di leggi costituzionali e solo poi entrando a far parte del Partito Socialista Catalano prima di approdare al Partito Socialista Operaio Spagnolo, di cui fu responsabile della commissione cultura e ricerca.
Spagna in lutto, morta ex ministra simbolo di Zapatero Carme Chacón
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...