Sparatoria a Basilea in un bar: 2 morti. In piedi anche pista terrorismo

10 marzo 2017 ore 9:21, Andrea De Angelis
Due persone sono state uccise, una terza ferita, da due uomini armati che hanno fatto irruzione in un caffè di Basilea, in Svizzera. I sospetti sono ancora in fuga. La procura di Basilea ha reso noto che i due sono entrati nel Café 56 ed hanno aperto il fuoco ripetutamente. Un'inchiesta è in corso per ricostruire l'esatto svolgimento dei fatti e chiarire il motivo dell'attacco. Tra le varie piste prende piede quella passionale, mentre il tentativo di rapina riuscito male appare più difficile. Non si esclude però, visto il poco tempo trascorso dal tragico fatto, ancora nessuna ipotesi, compresa quella di un attacco terroristico. Per questo si cerca di capire se il bar potesse rappresentare qualcosa di più, anche a livello simbolico, in città.

Sparatoria a Basilea in un bar: 2 morti. In piedi anche pista terrorismo
ARMI IN SVIZZERA
In Svizzera, gli uomini che hanno fatto il servizio militare possono mantenere le loro armi in casa, come riservisti. Questo diritto a volte suscita polemiche, in particolare quando queste armi sono utilizzate in omicidi familiari. Lo scrive puntualmente Repubblica. E il noto quotidiano ricorda come, secondo i dati riportati dalla stampa svizzera, le armi nelle case sarebbero circa due milioni, per una popolazione di circa otto milioni di abitanti. Un numero davvero elevato.

BASILEA
Il duplice omicidio è avvenuto a Basilea, terza città della nazione dopo Zurigo e Ginevra per popolazione di abitanti, di poco inferiore alle 180.000 unità. Basilea è situata nella Svizzera nord-occidentale, lungo un'ansa del Reno al confine con Francia e Germania, Basilea è un importante centro industriale del settore chimico e farmaceutico. Costituisce l'ultimo porto fluviale accessibile ai natanti da trasporto di grandi dimensioni provenienti dal Mare del Nord. In città sono presenti musei di fama mondiale oltre che la più antica Università svizzera.

#sparatoria #bar #basilea
caricamento in corso...
caricamento in corso...